BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TI PRESENTO I MIEI/ Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 13 maggio 2011, alle 21.10 –Italia 1

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Ti presento i miei – Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 13 maggio 2011, alle 21.10 su Italia 1 - Ti presento i miei è un film del 2000 diretto da Jay Roach, interpretato da Robert De Niro e Ben Stiller. Il film ha avuto due sequel “Mi presenti i tuoi? e “Vi presento i nostri”. Greg  Focker è un giovane infermiere di origine ebraica, da tempo fidanzato con Pamela. Sta per chiedere quindi a Pamela di sposarlo, ma alcune circostanze lo impediscono. Così è la stessa Pamela ad informarlo che c’è un invito a casa dei suoi per il fine settimana per festeggiare l’imminente matrimonio della sorella Debbie con Bob, bello e ricco. Il viaggio a New York sembra così l’occasione giusta per fare questa proposta. All’arrivo a casa Byrnes, Greg deve però fare i conti con il padre di Pamela, Jack, che è convinto che nessun uomo sia così bravo da sposare la primogenita Pamela. Il fatto poi che Greg sia un infermiere e che odi i gatti non migliora la situazione. All’aeroporto avviene anche uno scambio di valigia. Ora Greg  è rimasto senza vestiti di ricambio e anche senza anello. Da quel momento Greg ne combina una peggio dell’altra. Arriva per complicare le cose la scoperta che il padre in realtà era alle dipendenze della CIA, dove svolgeva il compito di esaminatore psicologico delle persone. Più Greg si mette d’impegno, più fa danni. Sembra proprio colpa sua se il matrimonio di Debbie subisce contraccolpi e ritardi. E non è finita, perchè Jack lo scambia per un consumatore di droga dedito a varie pratiche sessuali. Il culmine arriva quando il gatto prediletto scompare e Greg inganna Jack portandone uno simile. Alla fine Greg viene cacciato, torna all’aeroporto, dà in escandescenze, viene arrestato e interrogato. Qui però c’è anche Jack, convinto dalla figlia a tornare sui suoi passi. Gli equivocì così si chiariscono E mentresi celebra il matrimonio di Debbie…




  PAG. SUCC. >