BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SQUADRA ANTIMAFIA PALERMO OGGI 3/ Anticipazioni settima puntata. Rapita la Mares, Calcaterra la salva? Riassunto sesta

Pubblicazione:

La Squadra Duomo  La Squadra Duomo

Squadra antimafia Palermo oggi 3, le anticipazioni della settima puntata. Squadra Antimafia Palermo oggi 3  torna in tv venerdì 20 maggio 2011, se non riuscite ad attendere il prossimo episodio, alla pagina seguente le anticipazioni del prossimo episodio della serie crime: Claudia Mares (Simona Cavallari) è stata rapita: ha finto di essere di nuovo latitante per infiltrarsi nel clan dei colombiani per poter catturare Rosy Abate (Giulia Michelini), ma deve vedersela anche con il clan mafioso di Rosario Manzella, che non si fida della poliziotta. L’obiettivo della Duomo è che la Mares fingendo di allearsi con i colombiani e Manzella, tutti interessati a far sì che la Abate venga messa con le spalle al muro, riesca a catturare la “madrina” di Palermo. La donna dovrà difendersi anche da una terza minaccia, forse più subdola, quella di De Silva. Intanto è stato arrestato il giudice Antonucci, colpevole di essere sceso a patti con Rosy. Il magistrato ha manipolato il video in cui si sarebbe chiaramente visto che è stata la Abate a premere il grilletto della pistola che ha ucciso Ivan Di Meo, ma chi si nasconde dietro di lui? Intanto anche alla Duomo ci sono problemi: Sandro Pietrangeli ha confessato a Luca di aver sottratto i trentamila euro della tangente che Portanova ha pagato alla mafia per darli a Giulia Platani, la vedova del mafioso. Luca cercherà di coprirlo, ma non sa per quanto tempo riuscirà a farlo. Sandro va da Giulia e non trova nessuno: appeso a uno specchio trova un ritaglio di giornale in cui si vede Sandro. La donna ha scoperto che Pietrangeli è un poliziotto, l’uomo che ha u7cciso suo marito, perciò è fuggita. Sandro riuscirà a trovarla e a chiarire con lei? La Mares scopre che è morta la moglie di Calcaterra (Marco Bocci), così va a trovarlo. Tra i due ricomincia il rapporto e la diffidenza iniziale lascia spazio all’amicizia, alla fiducia e forse a qualcosa di più…



  PAG. SUCC. >