BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

L’INFEDELE/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 2 maggio 2011, ore 21.10 – La 7

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

L’Infedele – Anticipazioni della puntata in onda stasera, 2 maggio 2011, alle 21.10, su La 7 - Stasera a L’Infedele si parlerà naturalmente della morte di Osama Bin Laden e anche della guerra in Libia. Il tema principale della trasmissione sarà quello del lavoro. Ospite principale de L’Infedele sarà infatti Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil. Susanna Camusso ha quindi la responsabilità di guidare la più grande confederazione italiana. Cercherà di spiegare stasera a L’Infedele perché promosso uno sciopero generale dei lavoratori di quattro ore, per il prossimo venerdì 6 maggio. Susanna Camusso propone un’imposta sulle grandi ricchezze, modello francese della “Impot de solidarietè sur la fortune”, che dovrebbe gravare sul 5% delle famiglie più ricche e consentire un recupero medio di 100 euro nelle buste paga.

Ma deve anche misurarsi con la contesa tra Fiom Cgil e la Fiat di Marchionne, sempre più Chrysler. Tra l’altro oggi e domani votano i 1100 lavoratori delle officine Grugliasco, ex Bertone, su un referendum molto simile a quelli già tenuti a Pomigliano e Mirafiori. Una loro delegazione sarà presente a L’Infedele. E si discuterà anche sulle divisioni interne del governo.In particolare su Giulio Tremonti, accusato dai berlusconiani di essere un ministro con idee socialiste, ma sconfitto dai francesi nei suoi tentativi dirigisti e protezionisti. Vedi il caso Parmalat. 



  PAG. SUCC. >