BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAMBERTO SPOSINI/ Aggiornamenti: cauto ottimismo, ma resta sotto sedazione

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Ottimismo e prudenza per le sue condizioni (foto Ansa)  Ottimismo e prudenza per le sue condizioni (foto Ansa)

Lamberto Sposini: c’è cauto ottimismo intorno alle condizioni di salute di Lamberto Sposini, le recentissime notizie che stanno facendo il giro del web annunciano che Lamberto Sposini è stato sottoposto ad esami strumentali, tac e angiografia cerebrali, i quali avrebbero rilevato (riporta il quotidiano Repubblica.it) che l’intervento a cui è stato sottoposto il giornalista può essere considerato dall’esito soddisfacente. Sposini ha avuto un emorragia cerebrale venerdì 29 aprile 2011, poco prima della condizione della puntata di La vita in diretta. Il giornalista era stato quindi portato al Policlinico Gemelli di Roma dove era stato sottoposto a intervento di neurochirurgia per rimuovere l’esteso ematoma che il versamento emorragico aveva causato. Lo staff medico che segue il giornalista ne avrebbe confermato i buon esito.  Il paziente, continua la nota dell'ospedale romano riportata da Repubblica.it, "rimarrà ancora in sedazione farmacologica per almeno altre 48 ore. Si confermano buone le condizioni generali del paziente, sempre ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva". Per il resto vige il massimo riserbo sulle condizione di salute di Sposini, al cui letto nel reparto di Rianimazione c’è un continuo ma tranquillo e discreto via vai di amici e colleghi che pregano e sperano per lui e cercano di dare conforto alla famiglia in queste ora non facili, ma che si stanno velando di ottimismo.



  PAG. SUCC. >