BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONTINUAVANO A CHIAMARLO TRINITA’/ Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 24 maggio 2011, alle 21.10 – Rete 4

Pubblicazione:

Fonte: Fotolia  Fonte: Fotolia

Continuavano a chiamarlo Trinità – Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 24 maggio 2011, alle 21.10, su Rete 4 - … Continuavano a chiamarlo Trinità è un classico del duo Bud Spencer, Terence Hill. E’ un film del genere spaghetti – western, diretto dal regista Enzo Barboni nel 1971, con questi grandi attori del cinema italiano.. E’ il seguito del film “Lo chiamavano Trinità”, interpretato dagli stessi protagonisti. Trinità e il fratello Bambino promettono al loro padre, che con la complicità di Trinità si finge in punto di morte, che inizieranno finalmente una carriera di fuorilegge insieme. Questa messinscena viene attuata proprio per convincere Bambino a collaborare col fratello. Arrivano così in una città dove Parker, un signore locale, smercia armi ai ribelli messicani, approfittando dei frati.. Infatti li sottomette e utilizza la loro missione come deposito –armi. I due vengono scambiati per agenti federali e cercano di trarre vantaggio dalla situazione. Intanto Trinità riesce a conquistare la bella figlia di un agricoltore Trinità e Bambino poi vorrebbero intascare la somma consegnata dai messicani ai frati per le armi. E alla fine…  Ecco alcune notizie, alcuni particolari sulla realizzazione di questo film.Gli esterni del film furono girati presso Campo Imperatore e in altre zone d’Abruzzo. Fu riutilizzata la piana di Camposecco, nel comune di Camerata Nuova, dove erano state ambientate gran parte delle scene del primo film: “Lo chiamavano Trinità”. La missione dei frati oggi scomparsa era invece ricostruita negli stabilimenti della De Laurentiis sulla via Pontina, alla periferia sud – est di Roma. Alcune scene del film sono state girata sulle sponde del fiume Volturno. La stessa scena finale dove la carrozza con la famiglia resta bloccata nel letto del fiume è stata girata tra le acque del Volturno.

CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO PER LEGGERE LE ANTICIPAZIONI



  PAG. SUCC. >