BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RIS ROMA 2 DELITTI IMPERFETTI/ Riassunto ultima puntata e finale. Distrutta la banda, ma il Lupo... Bacio tra Lucia e Orlando

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La squadra di Lucia Brancato  La squadra di Lucia Brancato

Ris Roma 2 delitti imperfetti ha avuto un finale mozzafiato: Ris Roma 2 si è conclusa con l’ultima puntata, andata in onda su Canale 5 che ha regalato grandi colpi di scena ai telespettatori che per dieci settimane hanno seguito con passione la fiction prodotta da Taodue. Prima di raccontarvi l’emozionante finale ecco il riassunto degli episodi conclusivi. Mentre la caccia alla Banda del Lupo arriva alla sfida decisiva, i Ris devono indagare sulla morte di un’avvenente universitaria: la ragazza aveva una relazione clandestina con un suo professore e ad ucciderla per gelosia è stato il portiere del collegio in cui la vittima alloggiava. Intanto Lucia (Euridice Axen), che fa sempre più fatica a nascondere l’attrazione per Orlando Serra, capisce che l’evaporatore della banda del Lupo è Santangeli. Ghiro e Lucia vanno a casa dell’uomo proprio mentre sono presenti Lupo, Tigre e Stinco. Parte un serrato scontro a fuoco in cui Ghiro (Fabio Troiano) e la Brancato si salvano per miracolo. Lupo, Attilio e Stinco riescono a fuggire con i soldi, mentre Gerry, Tigre, viene ferito da Lucia. Spaventato per lei, Orlando dice a Lucia che ha avuto paura di perderla. Cecchi regala a Bianca degli orecchini, ma viene scoperto dalla moglie Giada: allora mente dicendo alla moglie che in realtà erano per lei, deludendo la collega. Ghiro tende una trappola sul web per Stinco. I Ris trovano finalmente il covo della banda e trovano anche Lupo, in coma per avvelenamento. Scoprono inoltre che Attilio e Stinco stanno per fuggire in Venezuela. Ghiro riesce a intercettare Stinco. La donna complice di Lupo rapisce la bambina del criminale, ma i Ris riescono a trovarla e cercano di farsi dire dove si nascondo Stinco e Attilio. Ghiro e Stinco si sentono al telefono, Ghirelli a sorpresa lo raggiunge: i due arrivano all’ultimo scontro minacciandosi reciprocamente con la pistola. Dopo una dura colluttazione in cui Ghiro sembra avere la peggio, il carabiniere riesce a neutralizzarlo. La banda è catturata. Anche Attilio è morto. Per Ghiro la prova più dura: interrogare l'ex amico criminale e fargli rivivere i suoi delitti. Il capitano restituisce a Stinco la foto simbolo della loro amicizia. Ghiro riceve l'abbraccio dei colleghi perchè è riuscito  catturare uno pericoloso assassino, colui che ha ucciso la loro amica e collega Flavia Ayroldi. Ma Lucia è turbata; non è convinta che il gioco contro la banda sia davvero finito. Il bottino con il milione di euro non si trova.



  PAG. SUCC. >