BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UNA NOTTE DA LEONI 2/ Da Las Vegas a Bangkok per un film che ubriaca anche lo spettatore

Pubblicazione:

Una scena del film Una notte da leoni 2  Una scena del film Una notte da leoni 2

Ritmo accelerato anche grazie ai tempi comici della narrazione. Situazioni assurde e allineate con lo stravagante mondo criminale di Bangkok (dita tagliate, cocaina, mafia russa, alternative vie del sesso) fanno da corollario alla storia. Ma il plauso più giustificato se lo merita Zach Galifianakis, senza cui il pur divertentissimo personaggio di Alan varrebbe certamente meno.

Anche di questa disavventura, come della precedente, restano solo le foto che scorrono sui titoli di coda. Tanti gli elementi in comune tra i due film al punto da far pensare che questo secondo sia monotono rispetto al primo e non aggiunga niente in più. È vero, ma non crediamo di sbagliare nel ritenere che, alla fine, chi, sull’onda dell’entusiasmo suscitato dalla pellicola del 2009 si è recato al cinema a vedere questo secondo capitolo, si aspettasse esattamente ciò che ha trovato, ovvero le stesse modalità declinate in una storia simile e divertente.

Squadra vincente non si cambia, si può dire. Potremmo fare gli snob, dicendo che questa pellicola è inutile e non dà niente di più. È vero, ma si ride e ce ne si compiace.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.