BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MAURIZIO CROZZA/ Video Youtube: “Berlusconi e il più grande bunga bunga della storia”. A Ballarò, 31 maggio 2011

Pubblicazione:

Maurizio Crozza  Maurizio Crozza

Maurizio Crozza a Ballarò, guardate il video di Youtube di Rai.tv, ha proposto un’esilarante copertina satirica a commento dei risultati dei ballottaggi 2011: “Che botta ha preso quell’uomo lì”, riferendosi alla “tranvata mostruosa” che ha preso Berlusconi. “E’ stato il più grande bunga bunga della storia, ma al contrario. E’ stata la prima volta che Berlusconi era dalla parte sbagliata”. Pare che addirittura la Madonnina sul Duomo di Milano abbia cambiato la posizione della braccia dopo i risultati delle elezioni comunali di Milano, con la vittoria di Pisapia. Dopo il “bunga bunga al contrario”, a detta di Crozza, pare che il Premier sia corso fino in Romania per urlare il suo sfogo. Berlusconi come i Pokemon, a detta del comico genovese, perché quando perde triplica le forze. E ha perso anche Arcore: “nemmeno i suoi domestici l’hanno votato”. Ma pare che tra le cause della sconfitta della Moratti ci siano le camice “alla Miami vice” di Roberto formigoni, che è stato ospite della puntata di Ballarò. “Vogliamo dirlo – ha rivelato Crozza – che lei è passato da Comunione e Liberazione a Dolce e Gabbana?". Ma le indiscrezioni del comico non finiscono qui per quanto riguarda il Governatore della Lombardia. Scoprite perchè nel video alla pagina seguente. Crozza è preoccupato per Bossi perchè non si è ancora espresso su questo risultato elettorale, ma pare che per commentare la sconfitta sia già alla nona bottiglia di Coca Cola. Timori anche per Bondi, che non avrebbe più dimissioni da dare. E poi lapidario: "Mi spiace un po' per il Pd, ma ha vinto la sinistra". E si lancia in un'inedita imitazione del nuovo sindaco di Milano. Pare che ieri il primo cittadino abbia fatto lavare la maccghina, ma non nsapeva a chi appartenesse. A Napoli invece "ha vinto l'Idv". Se volete vedere la copertina satirica di Crozza, la trovate integrale alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >