BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ANNOZERO/ Video youtube, l'ira di Santoro contro Castelli: "Avete rotto, lasciate voi la Rai"

Nella puntata finale di Annozero andata in onda ieri sera 9 giugno, toni accesi e scontro in diretta. Michele Santoro litiga e attacca Roberto Castelli

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

L'attesa puntata finale di Annozero. Michele Santoro alza la voce, avete rotto, siete voi che dovete lasciare la Rai. Roberto Castelli, tra gli ospiti della puntata di ieri sera, aveva appena concluso di dire che per ascoltare uno come Marco Travaglio che parla in un programma Rai, lui non intende pagare il canone. Michele Santoro, sostenuto da un agguerrito pubblico che lo ricopre di applausi, pesta i piedi a ritmo, lo incita, si mette ad urlare che siete voi a dover lasciare la Rai. Con i quindici milioni di euro in pubblicità che Annozero guadagna, è Annozero, dice il conduttore, a pagare i programmi della Rai, compresi quei programmi imposti da voi partiti. Mentre Castelli continua a ripetere che lui non vuole pagare il canone, Santoro prosegue "Basta! Siamo noi ad essere stufi, avete rotto! Noi non abbiamo bisogno della pubblicità, Annozero da solo raccoglie 15 milioni di euro!". Noi, dice, non usiamo un soldo del canone, anzi noi finanziamo gli altri programmi, ad esempio quello di Sgarbi, un programma invendibile e incomparabile. Noi siamo il mercato, chi paga Sgarbi e Minzolini? Siamo noi a pagarli, e adesso siamo stufi.  In studio c'era anche Pierluigi Bersani che è rimasto in silenzio, mentre nel battibecco sono entrati anche gli altri ospiti, Antonio Di Pietro e il ministro Brunetta. Alla fine dello scontro Santoro ha chiesto scusa a tutti,  concludendo che quando è troppo è troppo.