BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RICKY & BARABBA/ Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 14 giugno 2011, alle 21.10 – Rete 4

Pubblicazione:

Fonte: Fotolia  Fonte: Fotolia

Ricky & Barabba – Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 14 giugno 2011, alle 21.10, su Rete 4 - Ricky e Barabba è un film commedia italiano del 1992, diretto ed interpretato da Christian De Sica con Renato Pozzetto. Ricky è un miliardario sull’orlo del fallimento. Deve la sua fortuna alla moglie annoiata dal matrimonio. Così deciso a farla finita tenta il suicidio, ma viene salvato da Barabba,un barbone che vuole la riconoscenza di Ricky. Ricky va quindi alla ricerca della moglie con l’intenzione di farle passare una notte di passione vera. Ma lei è scappata con l’amante e rivale d’affari Sandro. Viene accompagnato in questo viaggio da Barabba, che conosce il luogo del ritrovo della coppia. Senza più soldi e con i conti bloccati, Ricky viene aiutato da Barabba, che si dimostra un vero amico. Poi Barabba conosce ad una festa la moglie di Sandro, Cristina, con cui inizia una storia d’amore. Cristina dopo aver scoperto la tresca del marito, consente a Barabba di diventare ricco grazie alla scoperta di un brevetto rubato proprio a Ricky. Quest’ultimo rientrato nella sua città e diventato poverissimo, decide di darsi fuoco all’interno della Borsa.
La parte iniziale della scena del ristorante riprende più o meno la scena del ristorante del film del 1980 “The Blues Brothers” di John Landis.  Tra gli interpreti di questo film c’è Francesca Reggiani, che ha raggiunto il successo con partecipazioni televisive come “La Tv delle ragazze”, “Avanzi”, “Tunnel”, “Caro Maestro” e “Disokkupati”. Ha lavorato in teatro accanto a Gugi Proietti, Tonino Pulci, Mattia Sbragia  e Guzzanti. Poi è passata al cinema girando “Mosca addio” di Bolognini”, “Assolto per non aver commesso il fatto” e “Le donne non vogliono più” di Quartullo. Nel 2007 ha lavorato nel film “Le ragioni dell’aragosta” di Sabina Guzzanti.

CLICCA IL PULSANTE > QUI SOTTO PER LEGGERE



  PAG. SUCC. >