BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

COTTO E MANGIATO/ Ricette dolci: la torta di mele budino per l’estate 2011. Il video Mediaset

Un classico dolce italiano, ma proposto in una versione fresca, che ben si adatta alla stagione estiva incipiente. Facile da preparare e gustosissimo. Segui il video Mediaset della ricetta

Un goloso dolce della rubrica della Parodi Un goloso dolce della rubrica della Parodi

Oggi a Cotto e mangiato un "classico" delle ricette di dolci. Ma a Cotto e mangiato si rinnovano le tradizioni, così la torta di mele, uno dei dolci più semplici, deliziosi e diffusi, è stato riproposto da Benedetta Parodi in una versione ad hoc per l'estate 2011. La torta di mele è un dolce amato da tutti grandi e bambini. Nella sua versione semplice può essere il doce giusto per la colazione, se magari impreziosita da cioccolato o dalla panna o crema, può diventare l'ultima portata di un raffinato pranzo o cena. Solitamente non è un dolce che si consuma in estate: le temperature calde fanno ptediligere dolci freschi come il gelato, le torte gelato, mousse fresche o zuccotti, ma Benedetta Parodi he proposto una brillante idea per continuare a mangiare la torta di mele... addirittura anche in spiaggia se siete dotati di borsa frigo. La ricetta della torta di mele è quella classica, ma la Parodi vi consiglia di aggiungere la scorezza di limone per dare un pizzico di gusto in più e di abbondare con le mele. la cottura è più breve, la torta deve restare morbida. una volta estratta dal forno, la farete raffreddare, ovviamente quando ormai è a temperatura ambiente, nel frigorifero. La torta di mele budino è da presentare a piccoli quadrotti, non a fette come la versione classica del dolce. Siamo in pieno ponte del 2 giugno 2011, qualcuno magari trascorrerà le prossime giornate al marte, dando così il via alla stagione estiva. Allora perchè non provare a preparare i quadrotti di torta di mele, magari per la merenda dei vostri bambini? Vi basta seguire le istruzioni nwel video Mediaset alla pagina seguente.