BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAMBERTO SPOSINI/ Aggiornamento condizioni: la perdita di memoria è un falso

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

LAMBERTO SPOSINI PERDITA DI MEMORIA - La perdita di memoria di Lamberto Sposini? Una bufala. Nei gironi scorsi si era diffusa l'allarmante notizia che il conduttore e giornalista Lamberto Sposini, all'indomani del suo risveglio dal coma farmacologico in cui era stato tenuto per settimane dopo l'aneurisma che lo aveva colpito lo scorso 29 aprile, avesse perso completamente la memoria e non fosse in grado neanche dei riconoscere la sua compagna e i parenti più stretti. In realtà, sembra, non è così. Secondo fonti autorevoli vicine ai medici che lo hanno in cura, si era trattato solo di un momento di confusione mentale dovuta al risveglio dopo il coma farmacologico e la grave operazione al cervello. Purtroppo la decisione della famiglia di non diffondere più alcun bollettino medico ufficiale per rispettare la privaci di Sposini non permette di avere notizie concrete. Ma ci sarebbe da fidarsi di queste ultime notizie, che vorrebbero le condizioni in lento ma costante miglioramento. Non ci sarebbe alcun danno cerebrale permanente causato dall'ematoma successivo all'emorragia. Da quanto si può sapere, i medici sono ottimisti ma non danno alcuna previsione certa dei tempi di recupero che potranno essere anche molto lunghi. La cosa fondamentale è che Lamberto non è in pericolo di vita e non avrebbe danni permanenti.





  PAG. SUCC. >