BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ASCOLTA IL TUO CUORE/ Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 12 luglio 2011, alle 21.20 – Canale 5

Pubblicazione:

Fonte: Fotolia  Fonte: Fotolia

Ascolta il tuo cuore – Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 12 luglio 2011, alle 21.20, su Canale 5 - Il cantautore newyorkese Danny trova finalmente l’amore della sua vita: Ariana, una ragazza sordomuta del Connecticut. La ragazza vive sotto la guardia iperprotettiva della madre Victoria che la sottopone ad un pressione incredibile. Victoria non vuole infatti rinunciare a perdere la sua tutela continua ed infinita sull’esistenza di Ariana. Cerca in ogni modo di ostacolare la storia d’amore dei due. Danny stesso fa poi di Ariana un motivo di ispirazione per le sue romantiche canzoni. Lei non potrà mai ascoltarle. Ariana subisce anche un profondo travaglio interiore. Dovrà prima di tutto cercarsi la strada verso l’indipendenza.
Questo sarà anche l’unico modo per arrivare alla realizzazione dei suoi sogni. Fa parte del cast di questo film Cybill Linne Shepherd, attrice statunitense nata a Memphis il 18 febbraio 1950. Nel 1966 divenne Miss Teenage Memphis. Poi a ventidue anni ci fu il suo esordio nel mondo del cinema nel film “L’ultimo spettacolo” del regista Peter Bogdanovich. Recitò quindi in film di grande valore artistico come “Daisy Miller” del 1974 e “Taxi Driver” del 1976 di Martin Scorsese. Attraverso questa pellicola diventò anche un sex symbol del cinema usa. Nel 1985 fece parte accanto ad uno sconosciuto Bruce Willis, del cast della serie televisiva “Moonlighting”, interpretando Miss Madelyn Hayes. Ricevette due Golden Globe come miglior attrice in serial in un serial tv e una nomination agli Emmy Awards. Nel 1989 girò la commedia “Uno strano caso”. Poi ancora  “Alice” di Woody Allen nel 1990.  Nel 1995 sempre con la televisione con “Cybill” ottenne un terzo Golden Globe.  E’ una delle pietre miliari del cinema americano.

CLICCA IL PULSANTE > QUI SOTTO PER LEGGERE



  PAG. SUCC. >