BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COLIN HANKS/ Il figlio del più famoso Tom al cinema con il suo nuovo film, "Lucky". Il trailer ufficiale

Pubblicazione:

Colinn Hanks, foto Ansa  Colinn Hanks, foto Ansa

Il figlio di Tom Hanks, Colin, sembra avere un debole per i serial killer. Per fortuna si tratta soli di film, come "Lucky", tra poco nelle sale americane, di cui è il protagonista

COLIN HANKS - Nome di battesimo un po' complicato: il figlio del celebre Tom Hanks, con cui condivide oltre una carriera cinematografica anche una straordinaria somiglianza, si chiama infatti per esteso Colin Lewes Dillingham. Si tratta del cognome della madre, Susan Jane Dillingham, conosciuta più brevemente come Samantha Lews, la prima moglie di Tom, morta nel 2002 causa un tumore. Lui invece, Colin, è nato il 24 novembre 1977 a Sacramento, il che significa che papà Tom aveva solo 21 anni quando lo mise al mondo, essendo nato nel 1956. Colin ha una sorella, Elizabeth, e due fratelli, questi ultimi nati però dal secondo matrimonio di Tom, Chester e Truman. Come tanti figli d'arte, Colin Hanks ha tentato la strada paterna. Non è diventato una star di primo piano, in Italia ad esempio è quasi del tutto ignorato, ma la sua carriera di attore, cominciata nel 1996 con una parte nel film Music Graffiti (guarda caso, diretto proprio da papà Tom) e proseguita con la parte di Alex Whitman nella serie televisiva "Roswell" vista anche da noi, ha una particolarità: si sta specializzando nel ruolo di serial killer, o comunque partecipa a film che parlano di questi inquietanti personaggi.

LUCKY - Ben è un giovanotto americano. Ha vinto la lotteria, un bel po' di soldi. Lucy, poco interessata a lui, e molto interessata ai soldi, lo sposa, proprio per la lauta vincita. Ma dopo un po' di convivenza, Lucy comincia a provare vero amore per il suo Ben. E' a questo punto che la poverina scopre la vera natura del maritino: è un serial killer, a cui piace uccidere donne bionde che assomigliano proprio a lei. Scappare? Denunciarlo? Neanche per sogno: come si fa a rinunciare a tutti quei soldi, anche a costo di impazzire per l'orrida verità e finire per diventare sua complice? E', in breve, la trama di "Lucky", il nuovo film di Colin Hanks che debutta nelle sale cinematografiche americane fra qualche giorno, il 15 luglio.




  PAG. SUCC. >