BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA VERSIONE DI BANFI/ Anticipazioni prima puntata: al viail nuovo talk show politico targato Mediaset. Stasera 14 luglio 2011

Pubblicazione:

Alessandro Banfi  Alessandro Banfi

La versione di Banfi debutta stasera, 14 luglio 2011, su Rete 4 alle ore 21.10. con la prima puntata, di cui vi proponiamo le anticipazioni. La versione di Banfi è il nuovo talk show che affronterà gli argomenti attuali di politica, economia e società, che vede l’esordio come conduttore di Alessandro Banfi, condirettore di Video News (la testa giornalistica di Mediaset) e autore di Matrix insieme ad Alessio Vinci. Nato a Torino il 26 settembre 1959, Banfi, professionista dal 1983, è stato cronista politico, caporedattore e direttore del settimanale “Il Sabato”. Ha lavorato con Lilli Gruber, ha scritto per “Epoca”, “La Notte”, “Il Manifesto”. Per dieci anni ha lavorato al Tg5 di Enrico Mentana, prima come caporedattore cronaca e poi come vicedirettore. Passato nel 2006 vicedirettore di Videonews, oltre ad aver lavorato a Matrix ha lanciato Mattino 5 e Pomeriggio 5. Ha insegnato presso la scuola di scrittura Holden, di Alessandro Baricco. Il nonno (si chiamava anche lui Alessandro Banfi) è stato protagonista del primo esperimento di televisione in Italia come dirigente tecnico dell’allora Eiar; il padre Vittorio, sempre dirigente Rai presso il Laboratorio Ricerche di Torino, ha scritto il primo libro in Italia sui transistor. Che tipo di programma vedremo stasera su Rete 4? Articolata in tre puntate, La versione Banfi in questi giorni “torridi” per l’economia e la politica italiana ed europea, il pubblico potrà avere nella fascia di prima serata approfondimenti e dibattiti con ospiti qualificati sui temi della più stretta attualità. Il titolo stesso del talk (ispirato al best seller La versione di Barney), chiarisce immediata mente lo spirito editoriale e giornalistico della trasmissione: la performance di un volto nuovo della ribalta televisiva, ma con anni di esperienza dietro le quinte, che proporrà un suo punto di vista molto schietto, diretto, inaspettato e se necessario anche irruente.



  PAG. SUCC. >