BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

2 FAST 2 FURIOUS/ Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 15 luglio 2011, alle 21.10 - Italia 1

Pubblicazione:

Fonte: Fotolia  Fonte: Fotolia

2 Fast 2 Furious – Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 15 luglio 2011, alle 21.10, su Italia 1 – 2 Fast 2 Furious è un film del 2003 con la regia di John Singleton.Questo film segue a “The Fast and the Furious” del 2001 e precede “ The Fast and the Furious: Tokyo Drift del 2006, “Fast Furious – Solo parti originali” del 2009 e “”Fast Furious 5” del 2011. Il film ha come protagonisti Brian O’Conner  eRoman Pearce. Sono due vecchi amici, separati durante l’infanzia a causa dell’arresto di Roman da parte della polizia per cui lo stesso Brian lavorava. E i due dovranno entrare sotto falsa identità nella squadra di Carter Vertone.
Lui è un ricercato in possesso di tantissimi soldi, che propone a Brian e Roman una gara. Ma già da undici mesi si era inserita nella banda di Vertone Monica Fuentes, una donna dotata di un fascino e di una bellezza incredibile, interpretata da Eva Mendes. Lei è l’amante di Vertone. Alla fine però il loro piano sarà scoperto..Così il loro scopo sarà quello di lottare per salvarsi. Fa parte del cast di questo film Paul Williams Walker, un attore ed ex modello statunitense nato a Glendale il 12 settembre 1973. Walker debuttò a soli tredici anni nel film “Non aprite quell’armadio”. In seguito recitò nella soap opera “Febbre d’amore”, interpretando il ruolo di Brandon Collins.Ottenne anche un piccolo ruolo nel film “Pleasantville”. Poi la vera fama arrivò grazie al film d’azione “The Fast and The Furious” seguito appunto da “2 Fast 2 Furious”, quindi da “Fast & Furious – Solo parti originali” e “Fast & Furious 5”,. Nel 2005 recitò al fianco di Jessica Alba in “Trappola in fondo al mare. Nel 2006 fu nel cast del film di Cleant Eastwood “Flags of our fathers”.Walker oltre ad essere un attore di buona levatura artistica si è distinto per il suo impegno sociale sia offrendo il suo aiuto  alle persone colpite dal terremoto in Cile nel marzo 2010 sia a quelle colpite dal terremoto ad Haiti sempre nel 2010.


CLICCA QUI SOTTO > PER LEGGERE



  PAG. SUCC. >