BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ROBERT PATTINSON/ Pattinson e Stewart commentano la sequenza della luna di miele di Breaking Dawn parte 1 in anteprima al Comic Con

Pubblicazione:

Robert Pattinson e Kristen Stewart  Robert Pattinson e Kristen Stewart

ROBERT PATTINSON - Erano tra gli ospiti più attesi ieri al Comic Con di San Diego: per giorni i fan della saga di Twilight hanno aspettato i loro beniamini, Robert Pattinson e Kristen Stewart, protagonisti di una conferenza stampa, con attori e regista, in cui sono state mostrate anche scene inedite del film. Ha destato scalpore il nuovo look di Pattinson che si è presentato con metà testa rasata, mentre l’altro lato è coperto da una chioma spiovente. Qualcuno è rimasto di stucco, qualcun altro forse sta già pensando di imitare il nuovo style.
In Breaking Dawn part 1 Pattinson e Stewart si sposeranno e ai microfoni hanno raccontato emozioni e punti di vista di una scena sul set, non troppo distante dalla realtà, per i due cuori uniti nella saga come nella vita. Al Comic Con sono state mostrate altre sequenze di Breaking Dawn part 1 di cui vi parleremo di seguito.
Come riporta il sito Bestmovie.it Pattinson ha commentato con ilarità le scene del matrimonio e della luna di miele: «In Brasile c’era spesso brutto tempo, abbiamo passato perfino degli uragani. Sembrava di girare in Inghilterra, solo con la possibilità di far sesso sulla spiaggia». Pattinson si è poi soffermato sul carattere dei locali, diverso da quanto era abituato negli States: «Le abitudini della gente, anche quelle dei fan, sono molto diverse. Negli Usa o in Canada ti scattano foto o chiedono degli autografi, lì ti afferrano per abbracciarti e ti scuotono…».
Robert, sempre vivace e scherzoso ha raccontato di non essersi emozionato più di tanto durante le scene del matrimonio, mentre Kristen era molto più coinvolta. Lui pensava alla festa, mentre lei riconosce di essere rimasta senza parole.
Veniamo quindi alla scena della luna di miele.

CLICCA QUI SOTTO >> PER CONTINUARE A LEGGERE



  PAG. SUCC. >