BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MISS ITALIA NEL MONDO 2011/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 4 luglio 2011, ore 21.10 – Rai Uno

Pubblicazione:

Kaspar Capparoni (qui a Ballando con le stelle) è ospite di Miss Italia nel Mondo 2011  Kaspar Capparoni (qui a Ballando con le stelle) è ospite di Miss Italia nel Mondo 2011

Miss Italia nel mondo 2011 – Anticipazioni della puntata in onda stasera, 4 luglio 2011, alle 21.10, su Rai Uno - Stasera in  prima serata su Rai Uno, ritorna il consueto appuntamento con la finale di Miss Italia nel Mondo che si svolgerà per la prima volta nella fantastica cornice del lungomare “Falcomatà di Reggio Calabria. A presentare questa manifestazione Pupo e la bellissima Elisa Isoardi. Partecipano quaranta ragazze di origini italiane che provengono dall’Italia e dal resto del mondo. E in diretta dall’Anfiteatro di Reggio Calabria con le suggestive scenografie di Marco Calzavara, ci saranno molti ospiti, anche di calibro internazionale. Questo concorso guidato da Patrizia Mirigliani è giunto alla ventunesima edizione. Pupo torna in prima serata su Rai Uno dopo la conduzione de “I Raccomandati”, con la sua prima esperienza fra le bellezze italiane di tutte le parti del mondo. E al suo fianco Elisa Isoardi, vincitrice del titolo di Miss Cinema del 2000. La nuova Miss 2011, prenderà la corona, indossata per un anno da Miss Italia nel Mondo 2010, da Kimberly Castillo Mota, che arriverà per l’occasione da Santo Domingo.  Le quaranta ragazze che partecipano alla finale di Reggio Calabria sono state scelte fra le quattromilacentocinquanta candidate iscrittesi quest’anno. Ottanta sono state le selezioni coordinate in tutto il mondo. Trenta le finali di Nazione, che hanno visto la partecipazione di Comunità italiane, ambasciate e nostri consolati.
Come presidente della giuria, dopo la disdetta di Alain Delon, ci sarà Gerard Depardieu. Il 62enne attore sarà presidente della giuria insieme a Carlo Conti.

CLICCA QUI SOTTO > PER LEGGERE



  PAG. SUCC. >