BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TAMARREIDE/ Video Mediaset: Ketty è la nuova tamarra del gruppo. Puntata 4 luglio 2011, Italia 1

Pubblicazione:

Ketty, la nuova tamarra  Ketty, la nuova tamarra

Tamarreide ha una new entry nel cast: guardate il video Mediaset alla pagina seguente, Ketty è la nuova tamarra del gruppo ed è salita a bordo dello sleeper bus di Tamarreide nella puntata del 4 luglio 2011. Ma per la ventottenne Katy non è stato semplicissimo entrare a far parte del gruppo: la scelta è stata affidata ai tamarri già “titolari” di un posto a bordo del bus, ovvero Claudio, Manuel, Antonio, Marco, Marika, Cristiana e Melissa, che avevano sdeciso di eliminare dal gruppo, a cusa di firti contrasti, la partenopea Angelica. I tamarri hanno potuto scegliere tra due aspiranti tamarre; Ketty, appunto, e la diciannovenne Natasha, originiaria di Milano, che però non ha convinto il gruppo, a differenze di Katy. Prima Natasha poi katy, le due aspiranti viaggiatrici si sono presentate e hanno potuto parlare, attraverso la video chat e il telefono, con i ragazzi del gruppo. A grstire il "colloquio" è stato il romano Claudio. Dopo aver ascoltato sia Natasha che ketty, alla fina il gruppo ha scelto quest'ultima, che si è ufficialmente conquistata un posto a bordo dello sleeper bus, che, come abbiamo visto nella puntata di ieri, dopo aver lasciato Firenze, ha portato i ragazzi a Ca Maiore. Lìinserimento di Ketty all'interno del gruppo, nonostante qualche momento di divergenza sempre più compatto, è stato positivo, la ragazza ha cercato di instaurare un rapporto gradevole con tutti senza esagerare nella confidenza o nei giudizi, ma avvicinandosi con un atteggiamento schietto a ciascuno di loro. Nel prossimo appuntamento con Tamarreide, lo sleeper bus dovrebbe fare tappa a Torino, la città di origine di Marco. Cosa accadrà? Lo scopriremo la prossima setimana e nwl frattempo, attraverso il video Mediaset alla pagina seguente potrete fare la conoscenza di Ketty.



  PAG. SUCC. >