BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CRISI/ Hollywood taglia i film di Johnny Depp, Tom Cruise ed Eminem

Pubblicazione:

Johnny Depp, a Hollywood è il momento di tagliare i budget dei film  Johnny Depp, a Hollywood è il momento di tagliare i budget dei film

A parziale consolazione dopo i tagli di Tremonti per rispondere alla crisi, i nuovi sacrifici che ci attendono in queste giornate segnate dal crollo delle borse, giunge una notizia dal magico mondo di Hollywood. Anche le star del cinema mondiale dovranno fare i conti con i tagli, con le aggiustatine ai bugdet. Anzi, più che piccoli ritocchi, stiamo parlando di vere e proprie bocciature o rinvii. Le vittime sono nomi del calibro di Johnny Depp, Tom Cruise ed Eminem.
E' stato infatti rinviato a data da destinarsi il remake Disney di The Lone Ranger, che avrebbe dovuto avere Depp come protagonista. Una notizia giustificata da "motivi economici e non certo artistici", per fugare ogni dubbio sulla bontà del film. Il budget iniziale, d'altra parte, era di 200 milioni di dollari. Salta così uno dei film di Natale.
Congelato anche The Dark Tower, un film ispirato da Stephen King tra western e fantasy.
A bocca asciutta un altro "numero uno" del grande cinema, un mostro sacro come Tom Cruise. Per lui non ci sarà "Alle montagne della follia", genere horror. Bocciato anche il musical In the Eights.



  PAG. SUCC. >