BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CENTOVETRINE/ Video Mediaset, puntata 2 agosto 2011: Esmeralda lancia una sfida a Viola

Pubblicazione:

Viola  Viola

Centovetrine, video Mediaset puntata 2 agosto 2011 - Nella puntata di Centovetrine andata in onda oggi (e che potete rivedere al link alla pagina successiva), Viola ha deciso di affrontare a muso duro Esmeralda. Dopo aver parlato con suo padre delle difficoltà di essere dei leader incapaci di far parte di un gruppo armonioso, si è presentata in palestra e ha cominciato a parlare davanti a tutte le ragazze degli incontri clandestini di boxe, attirando così subito l’attenzione di Esmeralda. Le due hanno avuto un breve confronto, finché la proprietaria della palestra non ha deciso di sfidare Viola: le permetterà di combattere la settimana successiva, ma dovrà stare attenta a non farsi troppo male.

Niccolò ha invece passato la notte in barca, nel mezzo di una tempesta. Cecilia non sapeva dove fosse e così l’indomani si è preoccupata e attraverso alcune telefonate ha saputo che il fratello aveva preso il largo. Per fortuna è poi ritornato a casa raccontando di avere passato la notte al riparo in una caletta e ha anche spiegato alla sorella di voler lasciare per sempre Torino.

 

CLICCA QUI PER LE ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA DI DOMANI DI CENTOVETRINE

 

Donatella ha invece saputo da Carol che la psicologa che segue Adriano e la dottoressa Castelli. Decide quindi di fare in modo di screditarla ai suoi occhi, così da poter portare avanti il suo piano per fare internare il figlio. Dopo approfondite indagini ha trovato una macchia nel passato della dottoressa e mostra il documento che la prova ad Alessia. Quest’ultima appare sollevata, anche se non sembra gradire fino in fondo l’idea di nuocere al fratellastro. Carol, intanto, sorprende Adriano che legge di continuo il documento sul ritrovamento del cadavere di Alessia, e non sa che lui continua a pensare all’ultima volta che l’ha vista apparire in ospedale.



  PAG. SUCC. >