BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SUPERQUARK/ Anticipazioni. In viaggio tra sommergibili e laboratori Nasa o in compagnia de Il principe e il pirata? Stasera 2120, Rai Uno

Pubblicazione:

Foto: Imagoeconomica  Foto: Imagoeconomica

Superquark. Anticipazioni. In viaggio tra sommergibili e laboratori Nasa o in compagnia de Il principe e il pirata? Stasera 25 agosto 2120, Rai Uno - La serata divide gli italiani, tra gli affezionati di Superquark, programma di documentari e altro sulla natura, condotto da Piero Angela, e il film con il divertente Leonardo Pieraccioni e la sua irresistibile parlata toscana, Il principe e il pirata, su Canale 5. Solo domani scopriremo chi vincerà la sfida negli ascolti tv del prime time di stasera. Vediamo quindi nel dettaglio le anticipazioni della puntata di stasera di Superquark. Primi protagonisti i babbuini, animali simpatici ed intelligenti. Il filmato proposto stasera si concentrerà sulla storia emozionante di uno di questi animali. Il protagonista, un giovane babbuino, si trova a vivere in un gruppo della sua specie, dove il padre, maschio dominante del gruppo, è stato deposto dopo una lotta molto violenta. Ora ha preso il suo posto un maschio più forte di un altro gruppo. Ora i babbuini maschi diventati dominanti si vendicheranno sulla progenie del precedente capo. Nei primi anni della sua esistenza, quindi il piccolo babbuino è molto vulnerabile, non si sa se riuscirà a sopravvivere…Grazie a questa singola vicenda si potranno quindi scoprire le abitudini di questa specie.
Si passa poi a un servizio sui sommergibili della Marina da guerra tedesca, gli U-Boots. Una macchina da guerra infernale, capace di mettere in crisi la marina militare degli avversari, i veri predatori dell’Atlantico nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Alberto Angela ci porta a visitare gli U-Boot ancora integri, descrivendo sia gli aspetti tecnici che la vita quotidiana dei giovani che formavano l’equipaggio dei sommergibili.
Focus poi sul last minute market, un’esperienza di grande successo, attiva in 11 regioni italiane. Grazie a questo network vengono recuperati dalle grandi catene alimentari prodotti di scarto per un valore di migliaia di euro, poi consegnati ai più bisognosi. Un circolo virtuoso sia per chi ne beneficia, ma anche per le aziende che riducono i costi dello smaltimento di questi prodotti. 



  PAG. SUCC. >