BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA LEGGENDA DEL BANDITO E DEL CAMPIONE/ Anticipazioni: stasera Fiorello nei panni di Sante Pollastri sfida il film con Silvio Muccino. Su Rai Uno

Pubblicazione:

Pollastri e Girardengo  Pollastri e Girardengo

La leggenda del bandito e il campione, stasera, 29 agosto 2011, Rai Uno ore 21.10 - La leggenda del bandito e del campione è la fiction che stasera Rai Uno propone, in replica, in prima serata. Continua il ciclo "Beppe Fiorello storie di un italiano" e oggi rivedremo il popolare e amatissimo attore nei panni di Sante Pollastri, il corridore di ciclismo amico di Costante Girardengo (interpretato da Simone Gandolfo), diventato poi bandito per un'amara "sorpresa" del destino. Come andrà la sfida negli ascolti tra la rte ammiraglia Rai e l'ammiraglia Mediaset? La scorsa settimana la programmazione e i telespettatori hanno premiato Rai Uno, nonostante Canale 5 avesse mandato in onda un film in prima visione tv. Lunedì 22 agosto 2011 la serata dedicata alle fiction con Fiorello, con Salvo D'Acquisto, ha ottenuto oltre 2 milioni e seicentomila spettatori, con oltre il 15% di share, mentre la prima tv di Canale 5, Houdini l'ultimo dei maghi, si è fermata a 2 milioni e 100mila in valori assoluti e uno share intorno a dodici punti percentuali. Da non sottovalutare, stasera, la proposta di Rai Due: il prime time della rete cadetta Rai propone le serie crime Squadra Speciale Cobra 11, che la scorsa settimana aveva ragginuta pressochè lo stesso risultato di Canale 5. la leggenda del bandito e il campione viene trasmessa dalla Rai in replica, la prima tv della fiction è stata all'inizio della scorsa stagione televisiva. La miniserie è andata in onda in due puntata nello scorso ottobre 2010 con un ottimo risultato in termini di ascolti. Le due puntate hanno ottenuto in media oltre sette milioni di telespettatori, con share di oltre 25 punti percentuali. Riuscirà oggi con la riproposizione a ottenere un risultato "degno" della prima tv? La leggende del bandito e del campione, la trama: Parigi, 1926. Alla vigilia della gara che lo contrapporrà all'antagonista di sempre, il francese Pellissier, Costante Girardengo arriva all’Hotel Ritz, acclamato dalla folla. Da qui inizia un lungo flashback. Novi Ligure, 1910. Sante Pollastri e Costante Girardengo vivono nel poverissimo Borgo delle Lavandaie insieme ai coetanei Mela, Maciste e Agostina. La vita trascorre tranquilla tra scorribande, lavoro e povertà. Passano gli anni, ma non la passione di Sante e Costante per la bicicletta: i due sognano di diventare campioni di ciclismo. Sono riusciti, infatti, ad attirare l'attenzione di Biagio Cavanna, capo di una squadra ciclistica locale, che ha iniziato ad allenarli. Ma gli eventi precipitano... (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >