BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TURBULENT SKIES/ Anticipazioni. L’action movie sfida la storia d’amore di Felipe e Letizia. 31 agosto 2011, Canale 5

Pubblicazione:

Fonte: Fotolia  Fonte: Fotolia

Turbulent Skies. Anticipazioni. L’action movie sfida la storia d’amore di Felipe e Letizia. 21.20 Canale 5 - Serata di film nel prime time di oggi: Rai Uno punta tutto sulla pellicola romantica, con Felipe e Letizia – Dovere e Piacere, pellicola che ripercorre la storia d’amore tra colpi di fulmine e incertezza del principe delle Asturie e della sua attuale consorte. Canale 5, invece, punta tutto su un film ad alta tensione, il thriller d’azione Turbulent skies – Volo fuori controllo, per la regia di Fred Olen Ray. Ma i film nel prime time di stasera non finiscono qui: su Rai Tre infatti va in onda Una botta di vita, commedia di Enrico Oldoini, con Alberto Sordi, storia di due pensionati arzilli che a ferragosto, abbandonati dai loro famigliari, decidono di lanciarsi all’avventura, all’insegna della pazza gioia con una Lancia Appia, in direzione di Bordighera. Ancora film per le reti Mediaset, con L’altra sporca ultima meta, su Rete 4, con Adam Sandler e Chris Rock e il grande capolavoro cinematografico, ultimo film con Massimo Troisi, Il Postino.
Turbulent Skies è diretto da uno specialista del film d’azione, Fred Olen Ray, che può contare nella sua filmografia titoli ad alta tensione come Air Rage - Missione ad alta quota, per stare sempre “in aria”, o il catastrofico Solar Destruction. Tra gli interpreti, Casper Van Dien, Brad Dourif, Nicole Eggert, Patrick Muldoon.
Tom Woodard ha progettato un software di nuova generazione che cambierà completamente il modo di viaggiare in aereo, con il  pilota automatico, che è stato installato su un Boing 747. Tom tuttavia non crede che l’aereo sia già pronto per il primo volo, ma i proprietari non ne vogliono sapere. Siamo così al primo volo di questo gioiellino d’alta tecnologia, ma prima della partenza il figlio del proprietario decide di installare altri software, ma senza fare gli opportuni controlli sui virus e invita anche altri potenziali investitori a testare il nuovo aereo. Tuttavia, durante il volo di collaudo con a bordo un buon numero di ospiti, proprio un virus informatico attacca il software.
L'aereo si ritrova totalmente fuori controllo, e c'è il rischio che si schianti al suolo, magari su un’area densamente popolata provocando una strage. Il virus infatti ha un solo scopo: guidare l’aereo dentro una tempesta, che potrebbe causare dei danni e far cadere il mezzo.



  PAG. SUCC. >