BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LOCARNO/ La vittoria di Giuliano Pisapia alle elezioni diventa un film

Pubblicazione:

La stretta di mano tra Pisapia e la Moratti  La stretta di mano tra Pisapia e la Moratti

Una docufiction per raccontare la vittoria di Giuliano Pisapia alle ultime elezioni amministrative. Si chiama «Milano 55,1 cronaca di una settimana di passioni» ed è stata realizzata da Luca Mosso e Bruno Oliviero.

 

OPERA COLLETTIVA - Presentato come fuori concorso al festival di Locarno, ha un titolo che non è ispirato a un numero misterioso ma alla percentuale dei voti con cui il nuovo sindaco di Milano è stato eletto al ballottaggio. Oltre che al numero dei registi che hanno collaborato alla realizzazione del video, che è un’opera collettiva basata su 100 ore di registrazioni, montate quindi da Carlotta Cristiani e Valentina Andreoli. Come scrive Stefania Ulivi su Corriere.it e Sette, l'idea è venuta a Mosso e Oliviero, e ha subito suscitato il consenso di altri registi di Filmmaker che si sono a loro volta impegnati per la realizzazione dell’opera. Intervistato da Sette, Mosso ha spiegato che «il risultato del primo turno ci ha fatto capire che stava succedendo qualcosa di grosso. Fotografare il momento attraverso il documentario non è difficile, l'importante è essere nel punto in cui le cose succedono. Nei posti giusti con le persone significative». Tra i modelli del documentario c’è «Milano giugno '93», girato nelle settimane precedenti al ballottaggio tra Marco Formentini e Nando Dalla Chiesa.



  PAG. SUCC. >