BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL SEGRETO DELL’ACQUA/ Anticipazioni seconda puntata, 12 settembre 2011 e riassunto prima

Pubblicazione:

Riccardo Scamarcio (Foto Ansa)  Riccardo Scamarcio (Foto Ansa)

Caronia nel frattempo fa fatica a legare con i colleghi che considera poco seri e capaci. Inoltre, lo “spettro” della figura del padre lo perseguita e una sera arriva fin sotto casa sua, ma non ha il coraggio di suonare il citofono. Il colpo più duro lo ha però quando scopre che il fidanzato di Daniela è Blasco Santocastro (Michele Riondino), suo compagno di bravate criminali in gioventù e figlio del boss Ruggero Santocastro (Luigi Burruano). Blasco ha ora una fabbrica di biciclette e ha lasciato anche lui la vita criminale. Inoltre, l’uomo è fratello di Caronia, anche se non lo sa. Il padre che non lo ha mai riconosciuto è infatti il boss Santocastro.

Intanto l’autopsia sul ragazzo africano rivela che la sua morte è avvenuta per annegamento in acqua dolce. Si scopre così che si tratta di un operaio che lavorava nel cantiere di Elio Ferrante (Mario Cordova), un ingegnere di Palermo. Interrogato, l’uomo ammette di aver ritrovato il giovane africano morto nel cantiere annegato forse per un incidente sul lavoro e che per evitare guai per i suoi documenti non in regola aveva cercato di far credere che fosse morto in circostanze diverse. Per questo sarà processato per occultamento di cadavere. Ferrante intanto lavora di nascosto nel sottosuolo di Palermo sulla rete idrica.

Per Caronia arriva quindi l’ultimo giorno di sostituzione del commissario, ma riceve una notizia sorprendente: la salute dell’uomo che ha sostituito si è aggravata ed è quindi costretto a rimanere a Palermo. Nel frattempo scopre che i suoi uomini hanno scritto parole lusinghiere e di stima nei rapporti ufficiali su di lui. Ma vediamo nella pagina seguente le anticipazioni della seconda puntata de Il segreto dell’acqua in onda domani sera su Raiuno.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >