BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VOYAGER/ Stasera su Rai Due al via la nuova stagione: “Indagare per conoscere”. Anticipazioni prima puntata, 12 settembre 2011

Pubblicazione:

Roberto Giacobbo  Roberto Giacobbo

Voyager indagare per conoscere, anticipazioni prima puntata, stasera, 12 settembre 2011, Rai Due - Torna la scienza, lo studio, la scoperta, l'indagine con Voyager, il programma condotto da Roberto Giacobbo, che oggi è in onda nella prima serata di Rai Due con la prima puntata della ventesima stagione. Il format è scritto ideato da Roberto Giacobbo, scritto con Giulio Di Martino, Valeria Botta, Davide Fiorani, Marco Zamparelli, a cura di Veronica Vetrulli. La regia è di Pierpaolo Cattedra. Tra le novità che i telespettatori potranno scoprire in questa nuova stagione di Voyager la nuova “location” e la nuova scenografia: lo studio 1 del Centro di Produzione Tv di Torino, infatti, è stato completamente rinnovato proprio per il programma di Giacobbo, che ha ormai superato le centocinquanta puntate. Ma i cambiamento della nuova stagione non finiscono qui: ogni puntata della ventesima serie sarà aperta da una serie di aggiornatissime news dedicate ai temi della serata e ci sarà un importante e inaspettato ospite a sorpresa. ogni puntata avrà tre grossi reportage della durata di circa quaranta minuti ciascuno, gli argomenti possono essere i più "lontani tra loro: dalla storia alle leggenda, dalla scienza ai misteri inspegabili. I reportage cercheranno di svelare i segreti della scienza, i misteri sulle origini dell'uomo, la verità nella leggenda, il fantastico nella Storia, con un taglio curioso e scientifico allo stesso tempo. Il tutto corredato da interventi  di autorevoli esponenti del mondo scientifico e accademico. Ci saanno inoltre importanti pprofondimenti, testimonianze dirette, interviste sorprendenti al centro delle meticolose ricerche della squadra di colaboratori di Roberto Giacobbo. Il programma di solito regala buoni ascolti a Rai Due, con un ascolto medio, nella scorsa stagione, di due milioni di telespettatori. Come sarà il confronto tra la rete cadetta della Rai e l'omologa di Mediaset, Italia 1? La programmazione di Italia 1 propone la "scienza finta", quella rappresentata nelel serie crime, che non affascina però meno il pubblico televisivo. Stasera sarà infatti in onda una speciale serata di CSI. Un appuntamento che i fan della "detection" che puntata sull'analisi scientifica non possono trascurare... (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >