BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VOYAGER/ Stasera su Rai Due al via la nuova stagione: “Indagare per conoscere”. Anticipazioni prima puntata, 12 settembre 2011

Torna in prima serata il programma di divulgazione scientifica condotto da Robertp Giacobbo, sulla rete cadetta della Rai. Ancora un viaggio nella storia, nella sceinza e molto altro

Roberto Giacobbo Roberto Giacobbo

Voyager indagare per conoscere, anticipazioni prima puntata, stasera, 12 settembre 2011, Rai Due - Torna la scienza, lo studio, la scoperta, l'indagine con Voyager, il programma condotto da Roberto Giacobbo, che oggi è in onda nella prima serata di Rai Due con la prima puntata della ventesima stagione. Il format è scritto ideato da Roberto Giacobbo, scritto con Giulio Di Martino, Valeria Botta, Davide Fiorani, Marco Zamparelli, a cura di Veronica Vetrulli. La regia è di Pierpaolo Cattedra. Tra le novità che i telespettatori potranno scoprire in questa nuova stagione di Voyager la nuova “location” e la nuova scenografia: lo studio 1 del Centro di Produzione Tv di Torino, infatti, è stato completamente rinnovato proprio per il programma di Giacobbo, che ha ormai superato le centocinquanta puntate. Ma i cambiamento della nuova stagione non finiscono qui: ogni puntata della ventesima serie sarà aperta da una serie di aggiornatissime news dedicate ai temi della serata e ci sarà un importante e inaspettato ospite a sorpresa. ogni puntata avrà tre grossi reportage della durata di circa quaranta minuti ciascuno, gli argomenti possono essere i più "lontani tra loro: dalla storia alle leggenda, dalla scienza ai misteri inspegabili. I reportage cercheranno di svelare i segreti della scienza, i misteri sulle origini dell'uomo, la verità nella leggenda, il fantastico nella Storia, con un taglio curioso e scientifico allo stesso tempo. Il tutto corredato da interventi  di autorevoli esponenti del mondo scientifico e accademico. Ci saanno inoltre importanti pprofondimenti, testimonianze dirette, interviste sorprendenti al centro delle meticolose ricerche della squadra di colaboratori di Roberto Giacobbo. Il programma di solito regala buoni ascolti a Rai Due, con un ascolto medio, nella scorsa stagione, di due milioni di telespettatori. Come sarà il confronto tra la rete cadetta della Rai e l'omologa di Mediaset, Italia 1? La programmazione di Italia 1 propone la "scienza finta", quella rappresentata nelel serie crime, che non affascina però meno il pubblico televisivo. Stasera sarà infatti in onda una speciale serata di CSI. Un appuntamento che i fan della "detection" che puntata sull'analisi scientifica non possono trascurare... (continua alla pagina seguente)