BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FRANCESCA SPOSINI/ La figlia di Lamberto: "Mara Venier mente, può venire a trovare papà" (video)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lamberto Sposini  Lamberto Sposini

E' polemica tra la famiglia di Lamberto Sposini e Mara Venier. Adirata, Francesca Sposini, figlia del giornalista Lamberto, ha accusato l'ex collega del padre di mentire. Cosa è successo? E' successo che in una intervista concessa al giornale "Chi", la Venier aveva detto che non vedeva più Lamberto Sposini da quando si era sentito male, alla fine dello scorso aprile, perché non le era concesso andare a trovarlo. Non posso fare altro che accettare le decisioni di chi si occupa di lui, aveva concluso, evidentemente amareggiata. A queste parole, con una intervista che sarà pubblicata su Vanity Fair in edicola domani, risponde Francesca Sposini, figlia del giornalista e conduttore Rai. Non è vero, Mara Venier mente: sono le parole adirate della giovane. Nessuno glielo impedisce, ha aggiunto. E allora perché quelle parole di Mara? Francesca Sposini ritiene che la collega del padre "voglia strumentalizzare questa vicenda tragica", a pochi giorni dalla messa in onda del programma La vita in diretta (che ovviamente non avrà più Lamberto Sposini come conduttore insieme alla Venier, che viene sostituito da Marco Liorni, ex inviato del Grande Fratello). In realtà il programma è cominciato ieri, ma l'intervista è stata realizzata qualche giorno prima del 12 settembre. Per Francesca Sposini, questa è la vita vera e non quella de "La vita in diretta", ed è una cosa tragica: "farebbe meglio a parlare dei contenuti della trasmissione, invece di lanciare accuse false". Vanity Fair chiede alla giovane se Mara Venier sia mai venuta in ospedale a trovare Lamberto Sposini. Francesca risponde che è venuta il giorno del ricovero e poi una seconda volta qualche giorno dopo e poi basta. Aggiungendo: "Da 4 mesi informo tutti coloro che mi chiedono della salute di papà, non lesino notizie a nessuno. E, quando mi chiedono di fargli visita, mi limito a riportagli la richiesta. Non se la sente di vedere tutti, ma è lui a scegliere. La Venier non mi ha mai chiamato. Nessuno le ha detto di no". Secondo Francesca, la Venier non ha dei buoni rapporti con alcuni suoi familiari e perciò ha voluto creare un caso fittizio: "Nell’augurarle buon lavoro, la pregherei di smetterla di parlare a sproposito". Lamberto Sposini intanto si trova ricoverato presso l'istituto privato Santa Lucia specializzato in riabilitazione da quando fu dimesso dall'ospedale. Sta lavorando al recupero degli arti inferiori e della parola, un lavoro inevitabilmente lungo che nessuno al momento sa dire quando potrà terminare.



  PAG. SUCC. >