BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL SEGRETO DELL’ACQUA/ Scamarcio commissario anomalo per un nuovo polizesco all’italiana

Pubblicazione:

Riccardo Scamarcio, protagonista della fiction Il segreto dell'acqua  Riccardo Scamarcio, protagonista della fiction Il segreto dell'acqua

L’impressione è di essere di fronte a un tentativo di rivisitazione della miniserie poliziesca, alla ricerca di una formula più vicina al nuovo mondo dei canali digitali e satellitari. Nella dilagante crisi della fiction bisogna pur trovare delle strade alternative e, quando non si ha più in mano la ricetta vincente (o si vuole provare a rinnovarla), si procede necessariamente per tentativi, anche sulla tradizionalista Rai Uno.

Certo, Il segreto dell’acqua ha numerose pecche: il ritmo troppo lento, alcuni personaggi poco delineati, la storia d’amore che uccide il romanticismo (perché gli americani riescono a mantenere la tensione sentimentale per una stagione intera e gli italiani devono bruciarla nei primi dieci minuti?). Eppure, la serie sembra contenere qualche ingrediente nuovo: la psicologia, l’auto-ironia e, non ultimo, la figura di un commissario anomalo, figlio di un mafioso e appassionato di libri. Vedremo come andrà a finire.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.