BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MISS ITALIA 2011/ Mayra Pietrocola, la seconda classificata. La scheda

Pubblicazione:

Mayra Pietrocola, foto Ansa  Mayra Pietrocola, foto Ansa

E' Mayra Pietrocola la seconda arrivata nell'edizione 2011 del concorso Miss Italia. La vincitrice, come è noto, è la diciottenne calabrese Stefania Bivone. E il sud Italia si aggiudica anche la posizione d'onore. Mayra Pietrocola infatti è pugliese,  nata ad Acquaviva delle Fonti in provincia di Bari il  25 agosto 1989. Ha dunque 22 anni, e attualmente risiede con la famiglia a Sannicandro di Bari. Mayra è alta un metro e 72, ha capelli castani e occhi di colore nocciola, dunque anche lei come la vincitrice una bellezza tipicamente mediterranea.  Una bella soddisfazioen per tutte le ragazze merdiionali, dunque, questa classifica finale di Miss Italia 2011. Ha frequentato il liceo linguistico dove si è diplomata e ha un fratello più piccolo, di 19 anni. Mayra aveva già provato a prendere parte a Miss Italia due anni fa, nel 2009, ma senza fortuna. Adesso frequenta l'università dove studia lingue. Dopo aver terminato la scuola ha vissuto otto mesi in Germania dove ha potuto specializzarsi nella lingua tedesca: "Ero andata in vacanza con mia madre ad Amburgo" ha raccontato. "Lei è tornata ed io sono rimasta. E’ stata una scelta emozionante e che rifarei senza ombra di dubbio e che consiglio vivamente a tutti". Mayra intende laurearsi e intanto ha sviluppato la passione per la fotografia, passione che le piacerebbe far diventare anche qualcosa di più concreto, ad esempio organizzando mostre dei suoi scatti. Aveva preso parte a Miss Italia nel 2009 perché, ha detto, le è sempre piaciuto fin da quando era bambina. Infatti si ripeteva sempre che un giorno ci sarebbe andata anche lei. Ma per Miss Italia, ha sempre detto, ci vuole lo spirito giusto. Ama il filosofo Friedrich Nietzsche. Una sua citazione è la frase che preferisce di più: “Bisogna avere il caos dentro sé, per partorire una stella danzante.” L anovità del concorso di quest'anno, "Miss Curve d'Italia di Eelena Mirò" è piaciuta a Myara che ha commentato al proposito: "Penso che Patrizia Mirigliani debba continuare in questa direzione perché la bellezza è forma, è un’armonia di linee, proporzioni, salute fisica e mentale".



© Riproduzione Riservata.