BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CSI MIAMI 9/ Anticipazioni. Horatio e Ryan devono salvare una ragazza rapita. 26 settembre 2011, Italia 1

Pubblicazione:

Csi Miami  Csi Miami

Csi Miami 9. Anticipazioni. Horatio e Ryan devono salvare una ragazza rapita. 26 settembre 2011, 21.10 Italia 1 - Nuovo appuntamento stasera con la nona stagione di Csi Miami, spin-off di "CSI: Scena del crimine". Protagonista delle indagini è la squadra scientifica che rappresenta un fiore all’occhiello per la città.
Nel primo episodio di stasera, Il male è invisibile, una ragazza viene rapita in un bagno pubblico vicino alla spiaggia. Testimone del fatto è un uomo non vedente che è riuscito tuttavia a sentire quello che è accaduto. L’uomo è in grado di condurre Ryan e Natalia a scoprire una traccia lasciata sul pavimento durante la lotta tra la giovane e l’uomo che l’ha attaccata: si tratta di medagliette per cani. Le medagliette portano scritto un nome, Todd Peterson. In questo modo gli agenti risalgono al padre della giovane. Questi appare distrutto appena viene a sapere che sua figlia è stata rapita e che quando poco prima ha telefonato per chiedere il numero del conto del padre, lo ha fatto costretta dal suo sequestratore. Ora le telefonate tra la ragazza e suo padre sono un utile strumento in mano alla squadra di Csi Miami per risalire al malvivente. Horatio e Ryan riescono a raggiungere la giovane mentre preleva dalla banca 50.000 dollari, ma ha una bomba legata addosso. Horatio riesce a intercettare la ragazza, ma lei, terrorizzata all’idea che il suo sequestratore possa farla saltare in aria torna indietro con lui. Ryan però riesce a vedere di sfuggita l’uomo e insieme a un disegnatore cerca di ricostruirne il ritratto. La madre della ragazza riconosce in lui il suo parrucchiere...
Horatio e i suoi continuano le indagini risalendo a un vecchio nemico in carcere.
Nell’episodio successivo, Caccia all'uomo, la squadra sta indagando sulle motivazioni che hanno concesso il rilascio dell'assassino della moglie di Horatio, Memmo Fierro, e fermarlo prima che faccia altre vittime. La questione è personale non solo per Horatio, ma anche per Delko: la donna uccisa, Marisol era sua sorella.



  PAG. SUCC. >