BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ENZO MIRIGLIANI/ E’ morto il Patron di Miss Italia

Pubblicazione:

(Foto Ansa)  (Foto Ansa)

E’ morto Enzo Mirigliani – Si è spento a Roma Enzo Mirigliani, il Patron di Miss Italia. L’ideatore del concorso di bellezza per eccellenza in Italia si è spento a novantaquattro anni, oggi, 26 settembre 2011, al Policlinico Gemelli di Roma, dove era ricoverato da alcuni giorni. Della scomparsa di Enzo Mirigliani ne dà notizia lo staff di Miss Italia e ora sta rapidamente circolando sul web; il patron del concorso ha potuto vedere la sua ultima Miss, Stefania Bivone, eletta in diretta su Rai Uno pochi giorni fa. E’ dal 1953 che Mirigliani ha lavorato nel’ambito dei concorsi di bellezza. A Trento, nel 1957, è entrato a far parte dello staff organizzativo di Miss Italia, di cui è diventato il “patron” dal 1959, ricevendo “in eredità” l’organizzazione del concorso da Dino Villano, l’ideatore. Nel 1991 ha scelto di dare una dimensione internazionale al concorso, fondando Miss Italia nel Mondo, riservato alle ragazze di origine italiane che vivono all'estero. Negli ultimi anni, ad affiancarlo al timone del concorso di bellezza, la figlia Patrizia. Mirigliani è nato nel 1917, il 22 aprile, a Santa Caterina sullo Jonio, in provincia di Catanzaro. Quinti di sei fratelli, a soli diciassette anni Enzo Mirigliani ha lasciato la Calabria per arruolarsi nell'esercito. Vicino a Mirigliani al momento della morte la consorte Rosy Ragno, le figlie Rosaria e Patrizia e il nipote Nicola. Tra le curiosità sulla lunga esistenza del paatron di Miss Italia, l'assegnazione del Tapiro d'oro da parte della trasmissione di Striscia la Notizia per essersi opposto alla messa in onda della fiction per la tv diretta da Dino Risi Le ragazze di Miss Italia. Nel 1999 è stato insignito del premio speciale del Gran Premio Internazionale dello Spettacolo. Mirigliani ha potuto vedere la sua ultima Miss Italia, Stefania Bivone, che ha ricevuto la fascia e la corona di più bella d'Italia dalle mani commosse di Patrizia, la figlia di Enzo. A lei sola ora il compito di portare aventi la belle eredità dle padre. Al momento non è dato sapere quando saranno celebrati i funerali del Patron di Miss Italia (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >