BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

THE CUBE LA SFIDA/ Anticipazioni dell’ultima puntata del game show con Teo Mammucari. 28 settembre 2011, Italia 1

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

The cube  The cube

The cube la sfida. Anticipazioni dell’ultima puntata del game show ad alta tensione con Teo Mammucari. Tornerà con nuove puntate? Stasera mercoledì 28 settembre 2011, 21.10 Italia 1 - Torna stasera l’ultimo appuntamento con le prime puntate pilota del nuovo game show di Italia 1, The cube, la sfida, condotto a Teo Mammucari. Sono state quattro le puntate che hanno lanciato il nuovo programma, registrato dagli studi di Londra dove è nato il gioco. Una scelta dettata dal costo molto elevato del cubo gigante contro cui si gioca l’avvincente sfida dei concorrenti. Le prime puntate del programma di Fatima Ruffini hanno registrato un ottimo riscontro negli ascolti tv, conquistando una media di 2 milioni di telespettatori con una share superiore al 10% (nel target di riferimento degli investitori pubblicitari). Numeri che potrebbero indurre Mediaset a rilanciare nuove puntate del game show in un futuro non molto lontano.
The Cube punta a creare una forte suspence e adrenalina nel pubblico, tenendo alta la tensione con una gara davvero mozzafiato, che mette alla prova i concorrenti sia dal punto di vista dell’abilità fisica che del controllo psicologico, per riuscire a vincere contro il cubo. Di volta in volta il conduttore offrirà supporto al concorrente elencandogli le statistiche sulla fattibilità della prova. Sempre  a suo vantaggio il giocatore avrà la dimostrazione pratica offerta da The body, una figura femminile mascherata, che gli consente di capire prima della sfida la strategia di gioco. Il giocatore, per arrivare ai 100.000 euro del jackpot finale dovrà sottoporsi a sette sfide, di livello sempre crescente, mentali e fisiche. Per svolgerle dovrà stare all’interno di un cubo di plexiglass di 16 m³ e avrà a propria disposizione nove vite e due aiuti, la semplificazione e la prova (cioè la possibilità di vedere quanto è abile e quanto la sfida sia fattibile). Potrà anche abbandonare la sfida a un livello precedente al montepremi finale e si porterà a casa il bottino conquistato.



  PAG. SUCC. >