BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA MIA CASA E’ PIENA DI SPECCHI/ Anticipazioni. La fiction con Sophia Loren contro la nuova serie di Anna e i cinque 2. 7 settembre 2011 Rai Uno

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La mia casa è piena di specchi  La mia casa è piena di specchi

La mia casa è piena di specchi. Anticipazioni. La fiction con Sophia Loren contro la nuova serie di Anna e i cinque 2. 7 settembre 2011 Rai Uno - La sfida tra le ammiraglie di Rai e Mediaset questa sera è all’insegna della fiction: una replica su Rai Uno, La mia casa è piena di specchi, con Sophia Loren che interpreta il ruolo della propria madre, Romilda, mentre su Canale 5 arriva una nuova serie: Anna e i cinque 2. Stasera saremo ancora in compagnia di Sabrina Ferilli nei panni di Anna, donna dalle molte vite, tata ma anche spogliarellista. Anna decide di abbandonare la sua attività hot, come Nina Monamour, e di tornare a Roma da sua madre, che non ha mai conosciuto, e che scopre essere malata. Lascia quindi anche il lavoro di tata e racconta di aver ottenuto una parte in una soap televisiva e si sposta nella capitale. Intanto a casa Ferrari arriva Beatrice, la sorella della defunta moglie di Ferdinando (Pierre Cosso).
In “La mia casa è piena di specchi” troviamo protagonista un’altra grande attrice italiana, Sophia Loren, che nella fiction si trova a interpretare un ruolo per lei molto significativo: quello di sua madre Romilda, la cui vita viene raccontata nell’omonimo libro di Maria Scicolone. Quella in cui è nata Sophia Loren è una famiglia difficile, che viene investita dalla fortuna del successo, ma non per questo non attraversa momenti faticosi e complessi.
Romilda è nata a Pozzuoli ed è una giovane così bella che riesce a vincere un concorso come sosia di Greta Garbo. Viene quindi chiamata negli Stati Uniti per girare alcuni film. Ma i suoi genitori non vedono di buon occhio questa possibilità di carriera della figlia e le impediscono di seguire la strada del cinema. Così Romilda vivrà tutta la vita con il desiderio angoscioso di trovare un riscatto per questo suo sogno vicinissimo a realizzarsi ma ostacolato senza possibilità d’appello. Romilda ancora giovanissima conosce e si innamora di Riccardo Scicolone, uomo dal fascino irresistibile, quanto ambiguo nei modi. Da lui la giovane ha Sophia: Romilda tenta di rendere regolare la loro unione la Riccardo è contrario al matrimonio. Neanche dopo la nascita della seconda figlia, Maria, decide di tornare sui suoi passi. Anzi, si rifiuta di riconoscere Maria.



  PAG. SUCC. >