BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA FIGLIA DEL CAPITANO/ Riassunto ultima (seconda puntata): lieto fine per Mascia e Pjotr

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Vanessa Hessler (Infophoto)  Vanessa Hessler (Infophoto)

Anche per Pjotr è giunto il momento dell'esecuzione, viene condotto sulla forca per essere impiccato mentre la disperata Masa assiste da una torre. Ma proprio nel momento in cui viene bendato e sta per salire sul patibolo arriva la notizia della grazia di da parte di Caterina II, così viene liberato. I due innamorati si ricongiungono e accompagnati dal fedele servo (Nini Salerno) di Pjotr stanno tornando alla residenza del giovane nobile.

Lungo la strada Pjotr sente il canto dei ribelli e fa fermare la carrozza: è convinto che a cantare sia proprio Pugacev. Lo cerca, ma non riesce a trovarlo. La carrozza riparte mentre il servo ricorda che finché ci saranno servi e padroni, qualcuno canterà quel ritornello. Mentre la carrozza si allontana, Pugacev attraversa lo sconfinato prato, cantando. Sogno o realtà?



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.