BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ITALIA'S GOT TALENT/ Maria De Filippi in lacrime per la storia di Gennarino, Rosalie innamorata di Rudi Zerbi

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Italia's got talent. Maria De Filippi in lacrime per la storia di Gennarino, Rosalie innamorata di Rudi Zerbi. Il programma di caccia ai talenti, con "l'implacabile" giuria composta dai simpatici Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudi Zerbi anche ieri sera ha presentato personaggi incredibili, buffi e molto in gamba. La puntata di ieri sera si è anche imposta come il programma più visto della serata di sabato 14 gennaio. Italia's got talent ha infatti ottenuto 5.763.000 telespettatori con uno share del 25,4%, di più dunque del programma in onda su Rai UNo Ballando con le stelle che ha ottenuto 5.266.0000 telespettatori e uno share del 23,7%. Anche qualche momento di tensione quando qualche concorrente e andato sopra le righe, quasi minacciando i giudici per le loro scelte, in special modo nei confronti di Rudi Zerbi che ieri sera è stato preso di mira da diversi concorrenti. In particolare ha divertito una signora di 62 anni che si è dichiarata ufficialmente al giudice Rudi Zerbi  inscenando un duetto amoroso con il povero Zerbi che ha fatto buon viso a cattivo gioco. Si trattava di Rosalie, che si dichiara immediatamente nei confronti di Zerbi confessando di amarlo, tanto che Gerry propone loro di incontrarsi da Maria ad Uomini e Donne. Proprio Maria interviene per sottolineare che il precedente fidanzato della signora costruiva casse da morto. Inevitabili gli scongiuri di rito. Questa sera, la sua esibizione consiste nell'interpretare "Perdere l'Amore" di Massimo Ranieri. Al termine della canzone Rudy la prende per mano e la porta via. Gerry ritiene che la signora abbia talento e le dà un sì. Per Maria è un no, ma Rudy le riserva un sì e così Rosalie va avanti. Come dicevamo, molti concorrenti di talento visti ieri sera, ad esempio il mago che chiede l'assistenza di Belen per il suo numero di magia. Ci sono dei bicchieri e un chiodo di 12 centimetri sul tavolo. Belen deve nascondere il chiodo sotto uno dei bicchieri e poi mescolare gli stessi. Lui nel tentativo di indovinare schiaccia i bicchieri, uno alla volta, rischiando anche di ferirsi con il chiodo in caso di errore. Ma  riesce, semplicemente interpretando gli sguardi di Belen, ad individuare in quale bicchiere si trova il chiodo. Il numero è perfettamente riuscito e il verdetto è assolutamente positivo da parte di tutti e tre gli stupiti giurati. Molto brave (e molto carine) sono poi state Francesca e Romina, che nella vita fanno parte di una compagnia di physical theatre. Le due ragazze si esibiscono all'interno di una piccola vasca facendo acrobazie di ginnastica, tuffi in spazi piccolissimi e creando affascinanti composizioni corporee: lo spettacolo è davvero intrigante. Senza dubbio si tratta di una vera e propria arte, qualcosa che ricorda un delfino innamorato, le sirene, o più semplicemente il nuoto acrobatico, commenta Gerry. Maria non aveva mai visto uno spettacolo di questo tipo e rimane assolutamente convinta. I giurati hanno infatti apprezzato soprattutto la novità di questo tipo di show. Si sono presentati davanti alle telecamere anche i componenti di una band specializzata nel repertorio dei Beatles, con tanto di simpatiche parrucche in stile: se il look era abbastanza orrendo, la loro capacità di rifare le canzoni dei famosi quattro di Liverpool è apparsa decisamente superiore alla media. I Repeatles passano il turno con la giuria entusiasta di loro. Diverso il caso di Giuseppe, un ragazzo del profondo sud molto simpatico, ma non molto bravo: vuole imitare i rumori del suo paese, dalle campane delle chiese ai fuochi di artificio, ma non ci riesce molto bene. I giudici si appassionano al suo caso, Maria dice che forse può essere un riscatto per questo ragazzo il fatto di poter andare avanti. Rudy invece ammette di essersi divertito ma non se la sente di dire un sì. Resta dunque solo Gerry, che si sente costretto, per correttezza, a dare un no. Assurdo invece il caso di un ragazzo sardo, Roberto, che sale sul palco e si limita a tirare un tramezzino a Gerry invitandolo a mangiarselo. Gerry rifiuta, allora dopo un po' di sconcerto Maria ne magia un boccone. Il ragazzo è contento e se ne va, lasciando allibiti i giudici. Bravissimo invece il 21enne Luca che sale e si arrampica su un leggero tubo quasi sembrando volare nell'aria. Al termine, scatta l'applauso da parte del pubblico e Rudy dice che gli sembra di aver visto l'Uomo Ragno. Gerry aveva visto fare questo numero a dei ragazzi africani, ma fa i complimenti a Luca per quel dinamismo in più che ha notato in lui. Molto simpatico Eugenio, un piccolo quarantenne mezzo nudo vestito con due ali da angioletto che esegue con una voce incredibilmente intonata il brano "There must be an Angels" degli Eurythmics. Gerry si complimenta con lui per la delicatezza dell'esibizione e anche Maria dice che sebbene all'inizio abbia un po' riso nel vederlo in mutande e con le alucce da angelo, ha poi capito la sua bravura, che viene confermata anche da Rudy. Grandi applausi poi per Giacomo che si esibisce in una incredibile danza hip-hop su diversi brani: molto bravo, viene raggiunto alla fine sul palco dal padre commosso in lacrime per l'esibizione del figlio, il quale poi piange anche lui. Ovviamente promosso dai giudici. Con Alex dalla provincia di Roma invece quasi si sfiora la rissa. si esibisce con il numero di concorso attaccato alla fronte in una stonata esibizione e quando Rudi gli dice che lo boccia, lui quasi lo minaccia fisicamente. Ed ecco la bellissima storia di pepino, 78 anni, conduttore di orchestra che seduto al pianoforte racconta la storia del suo cane Gennarino morto e del sogno di incontrarlo in paradiso. Maria de Filippi si commuove fino alle lacrime.



  PAG. SUCC. >