BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALDA D'EUSANIO/ Investita da uno scooter, è grave in ospedale per una frattura cranica

Pubblicazione:

Alda D'Eusanio, foto Infophoto  Alda D'Eusanio, foto Infophoto

ALDA D'EUSANIO INVESTITA DA UNO SCOOTER: GRAVE IN OSPEDALE - La giornalista e conduttrice televisiva Alda D'Eusanio è stata investita da un motorino mentre stava attraversando la strada. Dalle prime testimonianze raccolte sul luogo dell'incidente pare che la D'Eusanio si trovasse al momento dell'impatto con lo scooter che l'ha investita al di fuori delle strisce pedonali. E' accaduto in pieno centro di Roma oggi pomeriggio verso le ore 14, in corso Vittorio Emanuele II. La D'Eusanio è stata appunto investita da uno scooter che sopraggiungeva e sbattuta a terra violentemente, dove ha battuto la testa. Prontamente soccorsa, è stata ricoverata in ospedale al Santo Spirito, in ambulanza con codice rosso, quello di emergenza. Fortunatamente da quanto si apprende le sue condizioni non sono gravi, ha comunque riportato diverse fratture soprattutto alle gambe  ed è ricoverata al momento in prognosi riservata. Nell'urto ha anche colpito con la testa la strada e in un primo momento sembrava non ricordare cosa le fosse accaduto per evidente amnesia successiva alla botta sul capo. Al momento è stata trasferita al Policlinico Gemelli. Secondo le prime testimonianze dell'incidente, il conducente del motorino che l'ha investita si è fermato a prestarle soccorso. Subito il web ha amplificato attraverso il tam-tam di twitter e altri social network la notizia dell'incidente. Non sono mancati anche casi di malainformazione, e negli ultimi minuti si è diffusa la notizia che Alda D'Eusanio sia morta. Uno scherzo di dubbio gusto o un "telefono senza fili" che ha preso una brutta piega, questo non si sa, al momento comunque la D'Eusanio è ricoverata, in prognosi riservata ma cosciente appunto al Policlinico Gemelli che non ha affatto diramato un bollettino in cui si parli della morte della conduttrice. Le ferite alla testa sono comunque gravi e destano preoccupazione, soprattutto per le conseguenze neurologiche ancora tutte da accertare e che - purtroppo - nonostante i soccorsi immediati potrebbero evolvere anche negativamente. Alda D'Eusanio è uno dei volti più noti della televisione, particolarmente della Rai azienda per la quale lavora. Si occupa soprattutto di approfondimenti di argomento sociale e politico nel programma "L'Italia" e per il Tg2. E' stata in passato anche inviato speciale occupandosi di politica italiana ed estera. Inoltre si è occupata di scienze curando la rubrica televisiva "Scienze in tv" e di sport, per il programma "Sport Sette". Ha condotto diversi programmi, tra cui ricordiamo "L'Italia in diretta" e "Domani è un altro giorno". Dal 1988 al 1993 ha condotto il tg 2 Stanotte, quindi l'edizione in prima serata. Da marzo del 2007 conduce il programma "Ricomincio da qui", mentre nell'estate del 2008 ha condotto Ricominciare. Nel 2009 ha condotto alcuen puntate del programma "Ci vediamo domenica" in onda la domenica mattina su Rai 2. La giornalista e conduttrice ha smepre lavorato per la Rai.



  PAG. SUCC. >