BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TV/ Dal Grande Fratello 12 all’Isola, il reality è logoro. E mancano idee...

Pubblicazione:

Fonte: Fotolia  Fonte: Fotolia

È un po’ che non scrivo di televisione, anche se a malincuore continuo a guardarla.

La crisi mondiale si fa sentire ovunque, sia negli ascolti che negli investimenti pubblicitari. Le previsioni dei primi tre mesi dell’anno parlano di un calo del 10% di pubblicità. A dire il vero perché investire su programmi triti e ritriti oppure perdenti in partenza?
Perseverare è diabolico, basta vedere il macroscopico errore compiuto da Italia 1 con la scelta di mandare in onda il nuovo show di Chiambretti in prima serata. Un inaspettato 5%. Se peccare è umano, e lo si era visto con Signorini nel prime time di Canale 5, la collocazione di Muzik Show è stata incomprensibile.
Il Grande Fratello
è logoro, e dopo la batosta avuta da Fiorello sta pian piano risalendo e l’ultima puntata è arrivata al 19,41% di share mentre la sua media è del 17,4%. Forse è l’ora di chiuderlo.
La Rai invece ha deciso di riproporre L’Isola dei famosi, anzi dei ripetenti, e ci punta moltissimo. La prima puntata ha realizzato il 13,44 % con 3.300.000, ma vi era Inter-Napoli su Rai 1 che ha superato il 22%, Chi l’ha Visto sopra il 13% e su Canale 5 Il Tredicesimo apostolo che ha strappato più del 16%. Tutto sommato ai naufraghi (che dopo il dramma dell’Isola del Giglio non verranno più chiamati così) non è poi andata male. Anche qui, secondo me, non si faranno ascolti straordinari, ma la Rai spera in risultati dignitosi per coprire gli investimenti fatti sulla riproposizione dei vip ribolliti. Questi reality ormai hanno fatto il loro tempo.
Stando sempre nel settore intrattenimento, Zelig dopo vent’anni fa sorridere ancora e supera il 21% di share. La contro programmazione di Rai Uno al venerdì ha in onda Attenti a quei due di Paola Perego e sempre con  ospiti illustri, si attesta tra il 19/20 %. I telespettatori al venerdì, dopo una settimana di faticoso lavoro, si sdraiano sul divano per farsi due risate e dimenticare i problemi che li attanagliano.

Il Re Mida di Mediaset, Maria De Filippi, dopo aver spadroneggiato con C’è posta per Te nel 2011, sta vincendo la sfida del sabato sera: Italia’s Got Talent ha superato il 26% contro meno del 20% di Ballando con le Stelle della Carlucci. Dopo il venerdì c’è il sabato sera dove continuare a distrarsi.



  PAG. SUCC. >