BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GRANDE FRATELLO 12/ Stasera il probabile ritorno di Rudolf e l'intervento in diretta di Monica e Luca, 30 gennaio 2012

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Alessia Marcuzzi, conduttrice del Grande fratello (Infophoto)  Alessia Marcuzzi, conduttrice del Grande fratello (Infophoto)

ANTICIPAZIONI GRANDE FRATELLO 12, 30 GENNAIO 2012 – Questa sera ritorna un nuovo appuntamento con il Grande Fratello, arrivato alla dodicesima edizione. Alessia Marcuzzi dovrà tentare di riportare ai livelli degli anni passati gli ascolti del reality, che in questa stagione non ha brillato sul piano dello share. Proprio dopo una lite con la conduttrice, la scorsa settimana avevamo visto l’uscita di Rudolf Mernone, secondo cui il programma è pilotato, visto che gli autori creano e mandano in onda filmati che fanno credere che ci siano storie d’amore tra i concorrenti. La lite è poi proseguita sui vari social network, da Facebook a Twitter, scatenando le reazioni del popolo della Rete che si schierato un po’ con la Marcuzzi, un po’ con il concorrente. Alcune indiscrezioni parlano di un ritorno a sorpresa del rugbista capitolino che questa serà potrà chiarire la sua posizione con la conduttrice e con il resto dello staff. Inoltre potremo vedere l’intervento in diretta degli ultimi concorrenti esclusi dalla casa, Monica e Luca, che potranno così confrontarsi con gli altri inquilini. In questa puntata in molti si aspettano anche una spiegazione da parte della produzione che, per un presunto guasto tecnico, ha interrotto per una buona mezz’ora le riprese all’interno della casa. Nonostante la giustificazione tecnica, c’è chi crede che in quel breve lasso di tempo qualcuno sia entrato nella casa, forse la stessa Marcuzzi, per parlare con i ragazzi. Resta il fatto che questa edizione del Grande Fratello sta facendo davvero molto discutere, a cominciare dalle critiche televisive. Da notare il giudizio di Aldo Grasso su Corriere.it, secondo cui «fin dalla prima puntata si era visto che il cast era sbagliato (colpa degli autori) e, a costo di ripeterci, va detto chiaro e tondo che in questi programmi la scelta degli inquilini è tutto: le storie nascono non soltanto dal vissuto personale ma dall’incontro-scontro fra caratteri diversi. Per questo è necessario trovare persone capaci di interagire fra di loro, altrimenti la macchina drammaturgica si inceppa.



  PAG. SUCC. >