BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POMERIGGIO CINQUE/ Emergenza neve al Nord, tragedia Concordia ed evasioni fiscali i temi affrontati oggi, 30 gennaio 2012

Pubblicazione:

Barbara D'Urso  Barbara D'Urso

Pomeriggio Cinque. Emergenza neve al Nord, tragedia Concordia ed evasioni fiscali - La puntata di Pomeriggio cinque andata in onda oggi si è aperta sull’emergenza neve al Nord. Poi, tra gli argomenti di cronaca affrontati nel programma condotto da Barbara D’Urso, la tragedia della Costa Concordia e le evasioni fascali.
Nel nord Italia, in particolare in Piemonte, Lombardia e a Bolzano, l’allerta è molto alta a causa di una corrente fredda siberiana che colpirà tutta la penisola nei prossimi giorni; in collegamento da Torino la giornalista Silvia Vada ha fornito informazioni aggiornate sulle condizioni meteo. Quindi si è parlato del caso di una maestra d' asilo di Anfo, un paesino in provincia di Brescia, che è stata arrestata per maltrattamento sui bambini grazie ad alcuni filmati registrati da telecamere nascoste nell' edificio; in collegamento telefonico c'è stata Donatella Venni, mamma di Federico uno dei bimbi che ha frequentato l' asilo incriminato, ha chiesto agli inquirenti la verità su cosa veramente è accaduto ai bambini visto che non ha ancora avuto comunicazioni.
Si è continuato con i casi di cronaca trattando anche caso di Cogne avvenuto ormai 10 anni fa: il 30 gennaio Annamaria Franzoni uccise il suo piccolo bambino Samuele nel proprio letto; la donna è stata condannata a 16 anni di carcere in terzo grado di giudizio.
Subito dopo è stato il momento della notizia dall' America: il malore dell'attrice Demi Moore che dopo la separazione con suo marito Aston Kutcher è al limite dell' anoressia; è stata trasmessa la telefonata della sua cara amica all'ambulanza per un malore convulsivo della donna che aveva assunto un eccessiva dose di analgesici.
Barbara D’Urso è quindi passata agli ultimi aggiornamenti sul caso della Costa Concordia: l' imbarcazione si è inclinata di altri 5 cm verso il fondo ostacolando le procedure di ricerca dei dispersi condotte dai subacquei. Domani se le condizioni del mare miglioreranno potranno iniziare le operazioni di aspirazione del carburante da parte della ditta olandese specializzata; il giornalista Fabio Canino in diretta dal tribunale di Grosseto ha fornito informazioni sull' inchiesta e le testimonianze dei testi, in specifico di Roberto Ferrarini il capo della Costa Crociere responsabile della Concordia e la sua telefonata con il comandante Schettino; l' udienza del Tribunale del riesame per il comandante Schettino avverrà il 6 febbraio prossimo e si deciderà se l' uomo dovrà t ornare in carcere. Il giornalista
Davide Loreti in diretta dall' Isola del Giglio ha riferito a Barbara che era in atto dalle ore 17 la riunione del comitato dell' isola riguardo allo  smaltimento del relitto che non avverrà prima di un anno e questo inciderà molto sull' economia del comune per la stagione estiva. In studio con Barbara è stata ospite Francesca Melis abitante dell' isola che ha aiutato personalmente alcuni naufraghi; lei come tutti gli abitanti ha paura che in estate non vi sarà più turismo e potrebbe incidere pesantemente sull' economia di tutti. La conduttrice ha inviato un servizio su una ragazza peruviana Erika Molinas di 25 anni, la barista della nave che ha ceduto il suo salvagente ad un signore anziano perdendo la sua vita. Altro servizio ha riguardato la ragazza moldava Dominica Cermontana e la deposizione di Schettino sui suoi riguardi: era una amica, una dipendente della ditta Costa ma non era presente sulla plancia di comando. Davide Loreti ha ripreso la parola ha espresso enorme riconoscenza per i Gigliesi per la loro solidarietà mostrata non soltanto nelle prime ore del naufragio ma anche nei giorni successivi. 



  PAG. SUCC. >