BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CAMERA CAFE’/ La sit com di Italia 1 con Luca e Paolo fa sorridere sulla crisi. Riassunto e video puntata 3 gennaio 2012

Pubblicazione:

Paolo Bitta e Luca Nervi  Paolo Bitta e Luca Nervi

Nell'episodio successivo Luca è sorpreso di vedere Paolo in orario in ufficio. Geller si complimenta e lo invita al seminario sulla puntualità fissato per sabato mattina alle 7. Quando i dipendenti si incontrano il sabato mattina avanti alla macchinetta del caffè per il seminario ci sono tutti tranne Geller che ha lasciato un post it sulla macchinetta del caffè con scritto "torno subito". Dopo un'ora di attesa Luca dice che Geller ha nascosto una videocamera e li sta spiando così fingono di essere uniti tra loro e pronti a lavorare e non sprecare il loro tempo in ufficio. Così iniziano a sbrigare una pratica molto lunga. Man mano che il tempo passa se ne vanno tutti e restano solo Luca e Paolo. A tarda notte arriva Geller a riprendere una pianta che aveva lasciato in ufficio e confessa che il messaggio era stato lasciato ieri sera, ed il seminario serviva solo per far capire a loro, ritardatari cronici, quanto è snervante aspettare qualcuno che non arriva mai e non per spiarli e valutarli.

Nell'ultimo episodio, "L'avvertimento" Luca convince Paolo che l'incidente avvenuto tra Lucrezia ed il figlio di Paolo, non è stato casuale ma è stato un'avvertimento. Mentre offende la donna, Lucrezia compare alle sue spalle. Nella scena seguente si vede Lucrezia al telefono con un massaggiatore per far fare un massaggio a Luca che ha il torci collo. Luca sente solo parte della chiamata e crede che Lucrezia abbia ingaggiato un picchiatore per fargli dare una lezione. Quando arriva il massaggiatore Luca gli offre il doppio di quello che ha pagato Lucrezia per far fare a lei quello che doveva fare a lui. Dopo aver pagato 200 euro viene a sapere ce si trattava di un massaggio con le pietre laviche e non di violenza fisica. nella scena finale Lucrezia dice a Luca che è assurdo quello che ha pensato dato che è il miglior amico di Paolo non avrebbe mai assunto qualcuno per picchiarlo, al massimo gli avrebbe avvelenato il caffè, e così Paolo sputa di getto il caffè che stava bevendo. Clicca qui per guardare i video



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.