BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I MENU’ DI BENEDETTA/ Ricette per una cena romantica… con Fabio Caressa. Anatra all’arancia, pere ripiene e torta all’amarena

Pubblicazione:

Benedetta Parodi presenta il menù  Benedetta Parodi presenta il menù

I menù di Benedetta: ricette per una cena romantica. Dall'anatra al'arancia alla torta di amarene. A I menù di Benedetta ricette per una cena romantica. La Befana 2011 sta per arrivare e chiudere così le Feste di Natale, quindi per molte coppie questi sono gli ultimi giorni da trascorrere insieme, prima di riprendere la solita routine e il lavoro. Benedetta Parodi, nella puntata di oggi del suo programma culinario in onda su La 7 ha quindi proposto ricette per una cena romantica. E chi se non il marito della conduttrice, il gioralista di Sky Fabio Caressa, poteva essere l'ospite della puntata? La prima ricetta è quella delle patate romantiche, un gustoso antipasto ottimo anche come contorno. Tagliate una patata a fettine sottilissime. In una ciotola versate l'albume di un uovo. Quindi due spennellare con l’albume due fettine di patata: su una fettina si adagia una piccola foglia di salvia e si copre con l'altra fetta. Intanto si mette a scaldare dell'olio da frittura in una padella e quando è bollente si immergono le patatine. Cuocere fino a che non si dorano e appena tolte dall'olio vanno asciugate per assorbire l’olio in eccesso. Serviere croccanti ma non bollenti. Petto d'anatra all'arancia, secondo molto “elegante”: ungere una padella con un filo d'olio cuocere a fuoco non troppo alto l'anatra dalla parte della pelle per sette minuti circa. Nel frattempo si spreme un'arancia e si tagliano piccole scaglie di scorza senza prendere la parte bianca del frutto. Girare l'anatra, si sala e si spolvera con il pepe quanto basta, si aggiungono due cucchiai di mele, il succo d'arancia, un chiodo di garofano, le scorzette d'arancia e la noce moscata. Corpire il tutto e portare a termine la cottura per altri 4 o 5 minuti, facendo attenzione a non far bruciare le scorzette. Prima di terminare la cottura si sfuma con Porto o Cognac e far asciugare. Tagliare a fettine la carne e  impiattare con fette d'arancia e con il sugo della cottura.

In cucina arriva Fabio Caressa, che prepara le pere ripiene, un ottimo e delizioso antipasto. Tagliare la parte alta di una pera e appiattire la base per tenerla in verticale. Con un coltello svuotare la pera della polpa, estraendola dalla parte alta senza farla rompere, bagnare quindi l'interno con succo di limone e ribaltarla perché possa scolare. Si sbuccia un'altra pera e si taglia a pezzetti o si trita insieme alla polpa estratta in precedenza; si ripone tutto in una ciotola. Si aggiunge alla polpa 80 grammi circa di stracchino e si lavora un con una forchetta per preparare la farcia. Si insaporisce la farcia con 3 cucchiai di pecorino romano e una spolverata di pepe macinato. Si sbriciolano delle noci con il mixer. Infine si riempiono le pere svuotate con la farcia appena preparata, si ricopre la farcia che esce dalla pera con le noci e posa sopra la parte superiore della pera tagliata all'inizio. Si impiatta con una spolverata di noci sul piatto e altre fettine di pere.

I colori della tavola di Benedetta per la cena romantica sono il bianco ed il rosso. Per decorare la tavola Benedetta Parodi ha tagliato tutto lo stelo da due rose bianche e ha posizionato il fiore sotto la campana di due calici riversi, ponendo sulla base di questo due candeline tonde rosse, usando i bicchieri come alzatina. Ha creato due anelli giganti con due cerchi di polistirolo che si trovano nei negozi “fai da te”, colorati con un colore acrilico argentato e vi ha incollato due grossi diamanti finti che si usano come ferma carte. I due anelli serviranno come segna posto e portatovagliolo.

“Dulcis in fundo”, Benedetta prepara i cup cakes all'amarena una ricetta veloce ma particolare. Per iniziare si mettono in una padella a fondere 50 grammi di cioccolato con 70 grammi di burro ed un goccio d'acqua. Quando il cioccolato è fuso si aggiunge lo zucchero a fuoco spento e si tritano 150 grammi di amarene. Si versa in una ciotola il cioccolato e si aggiungono le amarene tritate, un uovo, 75 grammi di farina, un cucchiaino di lievito, un pizzico di sale, si mescola il tutto fino ad eliminare tutti i grumi e si mette l'impasto nelle formine. Si inforna per 180 grammi per 20 / 25 minuti circa. Intanto si mettono a sciogliere altri 70 grammi di cioccolato fondente con 70 grammi di panna. Quando la glassa di cioccolato è pronta si lascia raffreddare per una mezz'ora e poi si spalma sui cup cakes, ci si adagia sopra un'amarena intera e sono pronti da servire. Massimo crea un centro tavola: one sul tavolo un piccolo scrigno argentato simile ai porta bijou classici e sparge delle catene con pietre modello Swarovski, che partono dallo scrigno, quindi  appoggia boccioli di rose bianche e rosse e dei peperoncini che danno un tocco di “piccante” alla tavola romantica. Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >