BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN POSTO AL SOLE/ Riassunto puntata 4 gennaio 2012: Filippo e Vera in pericolo, Ferdinando vuole Marina (video)

Pubblicazione:

Un posto al sole  Un posto al sole

Un posto al sole, riassunto e video puntata 4 gennaio 2012. Ecco cos'è accaduto nella puntata di Un posto al sole andata in onda il 4 gennaio 2012. Un pericolo incombe su Filippo e Vera e l'improvviso cambiamento d'umore di Simone comincia a destare sospetti in Ornella e Raffaele. Ecco la sintesi della puntata andata in onda su Rai Tre. Filippo (Michelangelo Tommaso) e Vera (Marina Giulia Cavalli) hanno un momento di intimità e lui è costretto a chiederle di separarsi almeno per un momento dalla sua pistola. La loro situazione però si fa difficile perché dal telegiornale apprendono che Filippo è stato rinviato a giudizio. Vera è molto preoccupata perché teme che ora tutti pensino che lui abbia davvero dei rapporti con i camorristi. Raffaele (Patrizio Rispo) prova a parlare con Filippo e gli consiglia di non abbattersi. Il giovane però è ancora provato dalla morte del figlio Valerio, perché anche se ormai sono passati due anni, gli sembra che il tempo non sia affatto trascorso e sente il dolore di quella perdita ancora vivo. Quando Filippo torna a casa incrocia al volo Renato, il quale sta uscendo e gli chiede di accompagnarlo anche per approfittarne per fare quattro chiacchiere e prendere un aperitivo insieme, proprio come facevano ai vecchi tempi. Così i due escono ma quando Filippo rientra in casa qualcuno lo colpisce alla testa e lui cade a terra tramortito.

Greta (Cristina D'Alberto Rocaspana) si prepara per andare a lavoro e pensa di trattenersi a lungo in negozio. Mentre cerca però le chiavi della macchina urta contro una tazzina che si rompe e lei scoppia a piangere. Teresa le consiglia di non andare a lavoro ma lei non vuole ascoltarla. Quando Greta torna a casa trova per cena un'ottima orata preparata da Teresa e prima di cenare con suo marito gli vuole dire che non vedeva l'ora che arrivasse quel momento per stare un po' con lui. Marina (Nina Soldano) dice a Ferdinando (Marco Bonini) che ora sa quello che vuole, cioè avere una relazione tra loro, ma lui la accusa di fare sempre tutto da sola, di fare e disfare, cambiando idea continuamente e fissando le sue regole. Un rapporto tra due persone non dovrebbe funzionare così. Marina però lo mette alle strette e vuole sapere se anche lui desidera avere una relazione con lei, ma lui tentenna e non dà una risposta chiara. Così Marina perde la pazienza, gli chiede di lasciarla un po' da sola e lo accompagna alla porta.

I genitori di Viola (Ilenia Lazzarin) si sono accorti dell'improvviso cambio di umore di Simone (Luca Seta) mentre mangiavano insieme. E' strano più che altro che il cambio di umore sia arrivato proprio quando si era arrivati a parlare dell'appartamento. Ornella è abbastanza infastidita da questo fatto e si sente di dover stare sul chi va là riguardo a Simone. Raffaele però dice che non vuole partire prevenuto e non vuole soprattutto correre il rischio di commettere altri sbagli, dato che già una prima volta aveva dubitato del ragazzo. Ornella però continua ad essere preoccupata per sua figlia. Si sarebbe infatti aspettata da Simone quanto meno un ringraziamento per l'aiuto economico da loro offerto, invece non c'è stato nulla di tutto questo e sembrava invece che il ragazzo non vedesse l'ora di andare via.

Nel frattempo Simone ha incontrato l'agente immobiliare insieme ad un cliente in cerca di una casa accogliente ed ha mostrato loro l'appartamento che ha deciso di mettere in vendita. Viola, rientrata proprio in quel momento, si sente sorpresa per il fatto che Simone abbia già contattato un'agenzia e abbia così tanta fretta di vendere, considerato che ancora non hanno trovato una casa dove andare a vivere. Simone dice che ha fretta perché non ha alcuna voglia di scherzare riguardo a questa cosa, ma vuole andare a vivere con lei in una nuova casa e desidera che ciò avvenga il prima possibile. Così Viola si tranquillizza.

Gianni passa a trovare Ferdinando nel suo locale e lui gli dice che si è offeso perché non ha partecipato all'inaugurazione. Gianni però si scusa dicendo che ha avuto i figli malati. Ferdinando riconosce che tutto il successo del locale è dovuto all'aiuto ricevuto da Marina e Gianni gli consiglia di tenersela stretta. Così Ferdinando capisce cosa vuole davvero e corre a casa da Marina per invitarla a cena. Lei all'inizio gli dice di andarsene, ma Ferdinando vuole rispondere alla domanda che Marina gli aveva fatto poco prima e di fronte alla quale era rimasto perplesso. Ora per Ferdinando è tutto chiarissimo, anche lui vuole avere una storia con lei. Ferdinando le confessa di non aver mai smesso di pensarla dopo la loro litigata e le dice di non aver mai incontrato prima una persona come lei e di aver capito che sarebbe stato un idiota a perderla. Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >