BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ITALIA’S GOT TALENT/ Anticipazioni prima puntata: conduce la coppia inedita Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico. 7 gennaio 2012 Canale 5

Pubblicazione:

Simone Annichiarico e Belen Rodriguez  Simone Annichiarico e Belen Rodriguez

Italia's got talent. Anticipazioni prima puntata: conduce la coppia inedita Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico. 7 gennaio 2012 21.10 Canale 5 - Al via stasera su Canale 5 la nuova edizione dello show dedicato alla scoperta di nuovi talenti in tutti i campi, dalle qualità più insolite e straordinarie: Italia’s Got Talent. Una terza edizione che vede al toimone del programma la nuova coppia formata dalla bella show girl argentina Belen Rodriguez e dal frizzante Simone Annicchiarico. In giuria ci saranno anche quest’anno Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi. Sarà emozione e divertimento, ma anche verdetti implacabili con questa giuria che vede uniti insieme caratteri molto diversi: la dolcezza di Maria De Filippi che non farà mancare i suoi giudizi maturi di esperta nel settore talent, così come il più severo Rudy Zerbi. Il tutto mescolato alla simpatia irresistibile di Gerry Scotti. Una giuria dunque che promette di fare davvero scintille. Ai due conduttori non spetterà il semplice ruolo di presentatori dei diversi concorrenti: Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico, infatti, andranno a intervistare i talenti alla prova dietro le quinte del programma, incitandoli perché facciano del loro meglio. I due saranno anche protagonisti di divertenti sketch sul palco e non mancheranno di prendere parte anche ad alcune esibizioni.
Come nelle scorse edizioni, potranno partecipare concorrenti di età compresa tra gli  0 anni e i 99 anni, che saranno liberi su qualsiasi tipo di abilità e di talento, per soli due minuti di tempo. I giudici durante i brevi sketch potranno suonare il “BUZZ”, pulsante rosso sonoro e luminoso, che, se premuto dai tre prima del tempo a loro disposizione, determina l’interruzione della performance (l’interruzione anticipata non significa nulla di negativo ma esclusivamente che il tempo -anche se inferiore ai due minuti previsti- è stato sufficiente ai giudici per valutare il talento). Se il concorrente ottiene almeno due consensi potrà partecipare alla fase successiva, altrimenti viene escluso subito dalla gara.



  PAG. SUCC. >