BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni puntata 9 gennaio 2012: Filippo muore? Ancora passione tra Greta e Ferdinando

Pubblicazione:

Filippo sta per morire  Filippo sta per morire

Un posto al sole, anticipazioni puntata 9 gennaio 2012. Muore Filippo di Un posto al sole? Le anticipazioni della soap opera in onda su Rai Tre sono drammatiche. Nella puntata in onda oggi, 9 gennaio 2012, vedremo il giovane Sartori (Michelangelo Tommaso) in coma, in una stanza d’ospedale in bilico tra la vita e la morte. Nell’ultima puntata andata in onda, (venerdì 6 gennaio 2012) insospettiti dal  fatto che il magistrato Nicotera non arrivava, Raffaele (Patrizio Rispo) e gli uomini e della scorta fanno irruzione nella casa di Filippo e la trovano vuota. Intanto Vera (Vanessa Villafane) è minacciata di morte dal camorrista, che la costringe a inginocchiarsi e gli punta la pistola alla tempia. Il malvivente chiama Filippo per lo scambio: Vera in cambio di Nicotera. Filippo deve sbrigarsi se vuole rivedere la fidanzata ancora viva. Il magistrato consiglia a Sartori di non perdere la calma e di valutare con lui una soluzione alternativa allo scambio. Intanto Giulia va a visitare il luogo dove intende realizzare un centro di ascolto: la donna viene accompagnata da Franco (Peppe Zarbo) e Angela (Claudia Ruffo), che temono la donna possa essere di nuovo “avvicinata” da Vintariello. Otello fa in modo che Michele (Alberto Rossi) venga incolpato di aver mangiato tutti i dolci della calza della Befana di Rossella. Ma Agnese e Silvia sanno come stanno le cose e tendono una “dolce” trappola a Otello, costringendolo così a confessare. Giulia assiste a un litigio tra un ragazzo e la fidanzata e interviene quando lui mette le mani addosso alla ragazza. Ma è proprio la ragazza percossa a rifiutare l’aiuto di Giulia. Filippo arriva al luogo della scambio, ma scende dall’auto sol0, Nicotera non è con lui, fatto che fa infuriare il camorrista. Filippo propone uno scambio: se lascia libera Vera, lo porterà nel luogo in cui si trova il magistrato. Il camorrista dice a Sartori che ormai è un uomo morto. Vera vorrebbe impedire lo scambio, ma il criminale sembra voglia accettare la proposta di Sartori e sale in auto con lui. Vera ora è libera. Giulia è ancora scossa dalla scena a cui assistito, la ragazza che ha cercato di coprire l’uomo che la picchia. La donna decide di aprire il centro il prima possibile. Vera cerca di raggiungere Filippo e il camorrista, che nel frattempo arrivano nel luogo in cui si trova Nicotera. Il magistrato nasconde una pistola dietro la schiena. Nicotera è più veloce del camorrista, spara per primo e tramortisce il criminale, mentre sul posto arriva Vera.  Ma… Contina alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >