BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

QUARTO GRADO/ Video inedito dalla plancia della Costa Concordia, Claudio Scazzi parla di Sarah e Ivano Russo

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

QUARTO GRADO: Video inedito dalla plancia della Costa Concordia – A Quarto Grado, andato in onda venerdì 10 febbraio 2012, Salvo Sottile ha mandato in onda un video inedito che ha mostrato riprese dalla plancia della nave Costa Concordia, nella notte del terribile naufragio a pochi metri dall’isola del Giglio. Ma al settimanale di cronaca nera in onda su Rete 4 sono stati dati aggiornamenti anche sui casi di Sarah Scazzi e Yara Gambirasio. Le elecamere a infrarossi sulla plancia della Costa Concordia hanno ripreso i primi momenti dopo lo schianto, i comandi dati da Francesco SchettinoSchettino, il comportamento del personale di bordo per lo più straniero in fuga e tutti i passeggeri nel panico. Dalle registrazioni, alle ore 00.10 si vede una scialuppa carica di persone in preda al panico perchè l’imbarcazione non si era sganciata bene dalla nave e si era inclinata. Roberto Rondoni vice direttore del telegiornale di Canale 5,ospite in studio, ha fatto notare  che una grande problematica in quei terribili istanti è stata l'incapacità di comprendersi da parte dell' equipaggio, era composto da persone di diverse nazionalità e ognuno parlava diverse lingue.

Il filmato ha messo in evidenza che alle ore 22.15 (sono trascorsi 30 minuti dall' impatto ) Francesco Schettino ha iniziato ad interloquire al cellulare forse con i responsabili della Costa, della situazione dei compartimenti pieni di acqua della nave e della funzionalità della stessa; decide di gettare l' ancora ma procede in modo molto lento perchè attende nuove decisioni dal centro di crisi della Costa Crociere. Sembrerebbe esserci stata sottovalutazione dell' incidente e nonostante sulla plancia ci fossero il timoniere, il secondo comandante Ciro Ambrosio, il secondo e terzo ufficiale e l' allievo di coperta si denota una certa tranquillità nella gestione della situazione. La giornalista Ilaria Mura in diretta da Napoli, ha parlato di Domnika Cermontan, la ragazza moldava:  è stata lei a recuperare il pc di Schettino; la giornalista ha intervistato alcuni abitanti di Meta Di Sorrento il luogo dove il capitano è attualmente detenuto agli arresti domiciliari che difendono l' onestà e la grande esperienza del marinaio. In settimana sono state pubblicate dal giornale Chi foto che rivelano il rapporto tra la ragazza e il comandante e la sua vita sulla nave; Matteo Borrini medico antropologo ha elencato alcune metodiche utilizzate per identificare i cadaveri dei dispersi a causa dell' azione corrosiva dell'acqua. Salvo Sottile ha inviato in esclusiva un audio della intervista di Domnica Cermontan sulla sua presenza sull' imbarcazione e circa il rapporto amoroso con Schettino.

A Quarto Grado si è di nuovo parlato di Sarah Scazzi perchè martedì scorso si è tenuta la quarta udienza con la deposizione della mamma di Sarah, Concetta Serrano dell fratello Claudio: ci sono circa 150 testimoni da ascoltare in particolare di Giovanni Buccolieri che aveva "sognato" il rapimento e Anna Pisanò che ha visto per ultima la povera Sarah. Filomena Rorro inviata del programma ha sottoposto alcuni quesiti a Claudio Scazzi riguardo Ivano Russo: il ragazzo ritiene che Ivano e Sabrina avessero un rapporto clandestiono ma non nega l' interessamento di Sarah nei confronti del ragazzo.



  PAG. SUCC. >