BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHI L’HA VISTO?/Melania Rea: i siti internet di Parolisi, la scomparsa di Roberta Ragusa. 15 febbraio 2012

Pubblicazione:

Federica Sciarelli  Federica Sciarelli

La madre e la sorella del ragazzo, presenti in studio, sollevano alcuni dubbi. Primo fra tutti se il ragazzo si sarebbe potuto salvare nel caso fosse stato ritrovato subito, e poi il mancato ritrovamento sul corpo del ragazzo di 20 euro e di una collanina. Si passa poi alle rivelazioni su Salvatore Parolisi. Federica Sciarelli mostra al pubblico, al fratello e allo zio di Melania in collegamento da Napoli, l'elenco dei siti hard sui transessuali rinvenuto sul computer di casa di Salvatore e sul portatile di sua proprietà che usava in caserma. Racconta inoltre di come Salvatore abbia cercato di aggirare il divieto impostogli dalla procura di contattare la sua amante. L'uomo aveva consegnato due lettere ad una giornalista di Mediaset che le aveva poi recapitate alla ragazza. Anche la consegna di una lettera ad una trasmissione sarebbe stata avvenuta in modo non chiaro. L'ultimo servizio sul caso di Melania Rea riguarda l'eventualità che la piccola Vittoria, figlia di Melania ora affidata alla nonna materna, possa costituirsi parte civile nel processo che vede imputato il padre.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.