BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COSTA CONCORDIA/ A Pomeriggio 5 la truffa del figlio scomparso e la posizione di Schettino. 16 febbraio 2012

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Si sa invece che salirà sul palco sabato sera e molti dicono che sarà questo proprio il piatto forte della finale. Barbara apre poi il dibattito mostrando le dichiarazioni di Celentano dal palco dell’Ariston riguardo preti e i giornali Avvenire e Famiglia Cristiana che, a suo avviso, andrebbero chiusi. Umberto Folena afferma che certe dichiarazioni non sono ammissibili, e che solo dei dittatori possono dire di chiudere un giornale. I gusti sono gusti, certo, e si può anche non apprezzare un giornalista, ma quelle che ha fatto Celentano sono affermazioni molto gravi, soprattutto per il contesto in cui sono venute fuori. Vengono poi trasmesse immagini da via Gluck per riportare diverse testimonianze, e qualcuno appoggia il “molleggiato”, mentre altri lo criticano. La colpa, però, sottolinea Barbara una volta tornati in studio, non è di Celentano ma di chi ha organizzato il Festival ed ha permesso che il cantante potesse parlare a suo piacimento e nei tempi da lui dettati. Barbara chiude poi la prima pare del programma con delle immagini direttamente da Atene, e annuncia che uno speciale di Matrix si occuperà proprio di quanto sta accadendo nel paese ellenico.

 



< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.