BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

SANREMO 2012/ Quando la tv vince sulla musica: tutto il festival dalla A alla Z

Festival di Sanremo 2012 (Infophoto)Festival di Sanremo 2012 (Infophoto)

oa. Grande regalo. Ha interpretato Torna a Surriento, una delle canzone napoletane più belle. Un’israeliana che canta in dialetto meglio dei napoletani.

Voto , passione vera.

K per Gepi Cucciari a Rai 1. Ma perché solo l’ultima sera? Una bella sorpresa ampiamente prevedibile. Non è bona come Belen ma è brava e talentuosa nella sua comicità. Meglio delle inutili gag di Pupo, Luca e Paolo. L’avrei fatta duettare comicamente almeno un’altra sera con Rocco Papaleo.

Votouna donna protagonista che ha successo senza svestirsi (per fortuna).

upo. Mezza spalla (vista l’altezza) di Cele. Ma perché i cantanti vogliono fare i comici? Andava bene a condurre i pacchi di Rai 1 ma a fare da secondo a un Molleggiato spento con battute sgonfie non ha senso.

Voto , meglio sentirlo cantare.

ueen. Brian May, grande chitarrista del gruppo di Mercury, ha elettrizzato con i suoi assoli e con la sua canzone We will rock you. L’Ariston si è tutto alzato in piedi.

oto 8, standing ovation.

occo Papaleo. Mi è piaciuto. Buone battute, autorevole ma non invadente. Tiene il palco e catalizza. Immediato e semplice. I suoi monologhi non sono banali e non c’è quasi mai volgarità. Ottima l’idea del loden e co-conduttore stile tecnico. È attore e si vede, non è un cabarettista. Speriamo continui nel cinema e non in tv e la smetta di cantare.

Voto, andate a guardare il suo filmBasilicata coast to coast.

oliti Idioti. Furbata anche questa. È stata la coppia rivelazione tv e del cinema. Perché non invitarli così sale lo share? Poi che quello che dicano sia trito e ritrito (gag di Pippo Baudo con suicida dell’Italsider) non frega a nessuno. L’importante è far salire sul palco gli ultimi fenomeni mediatici.

Voto , per la fortuna che i due hanno.

v. Effimera. Ha vinto lei, non la musica. È un festival televisivo non musicale. Sono più importanti gli ospiti delle canzoni. Esempio: scaletta della prima serata. 30 minuti di Luca e Paolo, un balletto, alcune canzoni, 50 minuti di Celentano. Le polemiche si alzano con lo share. La seconda serata ha contemplato quasi solo canzoni e l’ascolto è sceso. È un festival effimero, basato sui faccioni e il contorno, polemiche, parolacce e insulti inclusi.

Voto , solo perché in fondo mi dà da mangiare.

ltimo. Non il Capitano di Totò Riina

Voto12, gli ultimi saranno i primi (forse).