BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANREMO 2012/ Quando la tv vince sulla musica: tutto il festival dalla A alla Z

Festival di Sanremo 2012 (Infophoto) Festival di Sanremo 2012 (Infophoto)

otazioni. L’imprevisto è l’unica cosa prevista. Certo che partire con un problema tecnico con i votanti  in platea non è il massimo. Ogni tanto bisogna ritornare a carta e penna.

Voto , Ipad o I pen ?

inner. Emma era in testa ai  pronostici e questo si è puntualmente verificato. Nel 2010 ha vinto ad Amici, seconda l’anno scorso a Sanremo con i Modà, prima quest’anno. Ha già finito la sua carriera musicale, da l’anno prossimo sarà comica e presentatrice. Brano orribile con a tema la denuncia sociale e la crisi economica che ci angoscia, supportato però dall’orecchiabilità musicale e dall’intensa interpretazione della cantante.

Voto 6,5 media tra il voto ai versi e alla voce della cantante. Da centri sociali.  

X – Y. Incognite. Cosa dirà Celentano? Solo Lei lo sa.

Gli ascolti? L’ansia aleggia su Sanremo. Chi condurrà il prossimo festival?E la farfalla di Belen dove si è posata?

Voto xy, cioè, bho.

uccherina. Irene Fornaciari ha stoffa e voce, la canzone Grande Mistero è una delle più belle e poetiche del Festival, non a caso è di Van De Sfroos. La punisce essere figlia di suo padre Sugar. Ma nel 1985 lui con Donne arrivò penultimo e poi ha fatto la strada che ha fatto.

Voto , è un buon inizio.

Fuori alfabeto ma degni d’encomio:

Patti Smith, bruttina ma grandiosa con Because the Night.

Sara Jane Morris, donna bianca con voce da nera. Potrebbe essere la regina del soul.

Gaetano Castelli, scenografo. Per chi lavora in tv, un maestro.

Gigi D’Alessio ha scritto il brano per la Bertè e la porterà nei sui concerti. Principe   della carità.

© Riproduzione Riservata.